Uptime

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo comando dei sistemi operativi Unix, vedi Uptime (Unix).

Il termine inglese uptime (letteralmente «tempo in attività») denota l'intervallo di tempo in cui un singolo apparato o un intero sistema informatico è o è stato ininterrottamente acceso e correttamente funzionante. Il termine opposto, downtime, denota lo stato di un sistema che non è operativo oppure l'intervallo di tempo in cui un sistema è in tale stato, che può essere dovuto ad un guasto, a manutenzione o altre cause.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La misurazione viene effettuata in valori assoluti (per esempio, il più lungo uptime mai registrato è di 9 anni, 7 giorni, 10 ore, 23 minuti e 55 secondi)[senza fonte] oppure in percentuale in riferimento ad un periodo (per esempio, il 99,998% corrisponde ad un downtime di 10 minuti in un anno).

L'uptime è un dato particolarmente importante per tutti quegli apparati in cui la stabilità e la disponibilità sono fondamentali, come router, switch e server. Dall'uptime di un apparato in produzione si può dedurne l'efficienza: un alto uptime è un indicatore che la macchina è ben configurata, mentre un basso uptime potrebbe significare instabilità del sistema operativo a causa di bug, o incorretta configurazione, oppure la vulnerabilità ad attacchi informatici. Un basso uptime si traduce nella necessità di frequenti reboot. Il valore dell'uptime va comunque interpretato: un lungo periodo trascorso dall'ultimo spegnimento può anche indicare anche che non sono stati applicati aggiornamenti riguardanti la sicurezza che richiedono il riavvio (per esempio l'aggiornamento del kernel nelle macchine Unix richiede un riavvio del sistema).

Nei sistemi Unix e Unix-like è possibile sapere da quanto tempo il sistema è attivo tramite il comando uptime.

Su Windows XP Professional per avere le informazioni sull'uptime della macchina una volta aperto il prompt sarà necessario digitare systeminfo, comando disponibile solo nella versione Professional del suddetto sistema operativo.

Gli utenti di Windows Vista e di Windows 7 possono visualizzarlo da Gestione attività, sotto la voce prestazioni.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica