Chengjiang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chengjiang
澂江县, 澄江县
Maotianshania cylindrica
Maotianshania cylindrica
Localizzazione
Stato Cina Cina
Prefettura Yuxi

Coordinate: 24°39′02.16″N 102°56′06″E / 24.6506°N 102.935°E24.6506; 102.935

Chengjiang (cinese ufficiale 澂江县, alternativamente 澄江县; pinyin: Chéngjiāng Xiàn), situato nella prefettura di Yuxi, nella provincia cinese dello Yunnan, appena a Nord del lago Fuxian, è un sito paleontologico.

Nella località sono stati ritrovati resti fossili risalenti tra i 525 ed i 520 milioni di anni fa, compatibili col periodo dell'esplosione del Cambriano, resti fossili per i quali si sono conservati anche i tessuti molli. Questi fossili sono considerati come uno dei ritrovamenti più importanti del XX secolo sia per qualità dei dettagli, sia per l'alto numero di specie di flora e fauna conservata. I fossili vennero scoperti per la prima volta dal professor Hou Xian-guang, docente alla Yunnan University, Kunming, dove è il direttore del centro ricerche per il Center for Chengjiang Biota.

Il giacimento si trova a circa 60 km a Nord-Ovest dal giacimento Maotianshan.

Esemplari di fossili ritrovati a Chengjiang e dintorni[modifica | modifica wikitesto]

(elenco parziale)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Esemplari ritrovati anche nel sito di Burgess Shale
  2. ^ a b c Ritrovato a Maotianshan, a circa 60 km a nord ovest di Chengjiang