Canis lupus nubilus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lupo delle Grandi Pianure
Quebec wild wolf.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Carnivora
Famiglia Canidae
Genere Canis
Specie Canis lupus
Sottospecie C. l. nubilus
Nomenclatura trinomiale
Canis lupus nubilus
Schreber, 1775
Areale

Present distribution of wolf subspecies grtplains.jpg

Il lupo delle Grandi Pianure (conosciuto anche come lupo dei bisonti) è una sottospecie minacciata di lupo grigio originaria del Nordamerica. Questi lupi prosperavano una volta negli Stati Uniti occidentali e nel Canada meridionale, ma furono quasi completamente sterminati a partire dagli anni '30. Nel 1974 vennero classificati come specie minacciata e da allora il loro numero è risalito. Nel 2004 è stata stimata una popolazione di circa 3700 lupi in Minnesota, Michigan e Wisconsin. Lupi solitari sono stati avvistati in entrambi gli stati del Dakota, ma si ritiene che siano esemplari dispersi da branchi situati oltre il confine di questi Stati. Un tipico lupo delle Grandi Pianure è lungo 140-200 cm dal naso alla punta della coda e pesa tra i 27 e i 50 kg. Presentano solitamente un mantello di colore misto con tutta una tonalità di grigi, neri, marroni chiari e rossi. Questa rara specie è cresciuta in seguito all'abbandono degli uomini dal loro habitat.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi