Bernard Nathanson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bernard Nathanson

Bernard Nathanson (New York, 31 luglio 1926New York, 21 febbraio 2011) è stato un medico statunitense, legato al Movimento pro-life.

Abortista[modifica | modifica sorgente]

Si laureò nel 1949 alla facoltà di medicina della McGill University di Montreal. Ottenne l'abilitazione alla pratica medica nello stato di New York nel 1952. Ottenne la certificazione in ostetricia e ginecologia nel 1960.

Durante gli anni giovanili si schierò decisamente in favore della libertà di scelta della donna, e realizzò un aborto su una donna che lui stesso aveva messo incinta[1]. In seguito acquisì notorietà quando divenne membro fondatore della National Association for the Repeal of Abortion Laws (Associazione Nazionale per l'Abrogazione delle Leggi sull'Aborto, oggi NARAL Pro-Choice America). Lavorò con Betty Friedan ed altri per la legalizzazione dell'aborto negli Stati Uniti. I loro sforzi ebbero successo quando si produsse la celebre decisione Roe v Wade. Durante un periodo di tempo fu anche direttore del Center for Reproductive and Sexual Health ("Centro per la Salute Riproduttiva e Sessuale"), la più grande clinica di aborti di New York. Nathanson ha scritto che fu responsabile di oltre 75 000 aborti durante la sua militanza per la libertà di scelta.

Pro-life[modifica | modifica sorgente]

Negli anni settanta lo sviluppo degli ultrasuoni lo portò a riconsiderare il suo punto di vista sull'aborto, e divenne un forte sostenitore del movimento per la vita. Nel 1984 realizzò il documentario The Silent Scream (Il grido silenzioso), che mostrava un aborto attraverso l'ecografia. Il suo secondo documentario, Eclipse of Reason (Eclisse della ragione), analizzava invece la tematica degli aborti tardivi. Affermò anche che il numero in passato citato dal NARAL sul numero di aborti illegali erano "numeri falsi"[2].

Benché sia stato educato nell'ebraismo, si è descritto come un "ateo giudeo[3], e più tardi, nel 1996, si convertì al cattolicesimo attraverso l'incontro con l'Opus Dei. Prima di quella conversione aveva divorziato tre volte.

Nathanson ha testimoniato come esperto in molti casi di malasanità.

È scomparso nel 2011 all'età di 84 anni a seguito di un tumore.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ «In the mid-sixties I impregnated a woman... and I not only demanded that she terminate the pregnancy... but also coolly informed her that since I was one of the most skilled practitioners of the art, I myself would do the abortion. And I did» («A metà degli anni sessanta misi incinta una donna... e non solo le chiesi che interrompesse la gravidanza... ma la informai anche, in maniera distaccata, che dal momento che io ero il più abile praticante di quest'arte, io stesso le avrei fatto l'aborto. E lo feci» (The Hand of God, pp. 58-59)
  2. ^ I confess that I knew the figures were totally false, and I suppose the others did too if they stopped to think of it, "Confesso che sapevo che i numeri erano totalmente falsi, e suppongo che lo sapevano anche gli altri, dal momento che smisero di pensarlo" (Aborting America, p. 193). Anche [1]
  3. ^ [2]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Controllo di autorità VIAF: 30818641 LCCN: n79090442