Battaglia di Camposanto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La battaglia di Camposanto fu combattuta l'8 febbraio 1743 nel corso della guerra di successione austriaca presso l'omonimo paese sul fiume Panaro (attualmente in provincia di Modena) fra l'esercito spagnolo, agli ordini del generale Jean Thierry du Mont, conte di Gages e forte di 11.400 fanti, 2.600 cavalieri e 12 cannoni, e l'esercito austro-piemontese, comandato dal feldmaresciallo austriaco Otto Ferdinando von Traun, che poteva contare su 9.000 fanti, 3.000 cavalieri e 25 cannoni.

La battaglia, piuttosto aspra, si concluse con la ritirata delle truppe spagnole, sconfitte, che persero 4.000 uomini contro i 2.000 delle forze austro-sabaude. Alla battaglia, nelle truppe dell'esercito del Regno di Sardegna partecipò con valore anche il barone Wilhelm von Leutrum.

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra