Argus As 10

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Argus As 10
Argus As 10 C 1.jpg
L'Argus As 10 C parzialmente sezionato esposto presso il Museo del Aire di Madrid, Spagna
Descrizione
Costruttore Germania Germania Argus Motoren
Tipo motore a V rovesciata di 90°
Numero di cilindri 8
Raffreddamento ad aria
Alimentazione 2 carburatori Sun adattati
Distribuzione OHV 2 valvole per cilindro
Dimensioni
Lunghezza 1 105 mm
Altezza 936 mm
Cilindrata 12,667 L
Alesaggio 120 mm
Corsa 140 mm
Rap. di compressione 6,9:1
Peso
A vuoto 232 kg
Prestazioni
Potenza 240 CV (177 kW)
Consumo specifico 0,835 kg/kWh CSV
Combustibile benzina 80 ottani (min. 78)
Note
dati riferiti alla versione As 10C
voci di motori presenti su Wikipedia

L'Argus As 10 era un motore aeronautico otto cilindri a V di 90° invertita raffreddato ad aria, realizzato nel 1928 dall'azienda tedesca Argus Motoren GmbH ed introdotto nel 1931.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Argus AS 10 C in una immagine dell'epoca di costruzione
Altra vista dell'Argus As 10 esposto presso il Museo del Aire di Madrid, Spagna

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Derivato dal 4 cilindri As 8, esso era in pratica ottenuto dall'unione di due motori in linea, dei quali condivideva il disegno, con le bancate ad angolo retto tra loro. Il motore era pensato per fornire bassi livelli di potenza e fu utilizzato dalla Luftwaffe esclusivamente su velivoli da ricognizione e collegamento dal periodo precedente alla seconda guerra mondiale fin dopo la fine del conflitto. In tutto ne furono prodotte 28 000 unità.

L'avviamento veniva effettuato tramite una manovella sul fianco del motore, ma successivamente si rese disponibile un'accensione elettrica con impianto Bosch a 24 V.

Dall'As 10 venne sviluppata una versione potenziata, l'As 401.

In Italia è possibile ammirare un esemplare di As 10 C esposto presso il Museo storico dell'Aeronautica Militare di Vigna di Valle.

Caratteristiche tecniche aggiuntive[modifica | modifica sorgente]

As 10 C[modifica | modifica sorgente]

  • Potenza al decollo: 240 CV a 2 000 giri/min
  • Potenza di emergenza: 220 CV a 1 940 giri/min
  • Potenza alla velocità di crociera: 200 CV a 1 880 giri/min
  • Diametro massimo dell'elica: 2 300 mm

As 10 E[modifica | modifica sorgente]

  • Potenza massima: 270 CV a 2 100 giri/min (1 min)
  • Potenza al decollo: 240 CV a 2 000 giri/min (5 min)
  • Potenza di emergenza: 220 CV a 1 940 giri/min (30 min)
  • Potenza alla velocità di crociera: 200 CV a 1 880 giri/min

Velivoli utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

Germania Germania

Motori comparabili[modifica | modifica sorgente]

Germania Germania

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (DE) Bedienungsanleitung Argus As 10 C, Baureihe 3, (1937)
  • (DE) Werksprospekt Messerschmitt AG (französische Sprache, gedruckt in Deutschland, 1939)
  • (EN) The new Argus 8 cyl. engine in Flight, 7 agosto 1931, p. 788. URL consultato il 29 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione