Ardeotis australis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Otarda australiana
Australian Bustard.jpg
Ardeotis australis
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Otidiformes
Famiglia Otididae
Genere Ardeotis
Specie A. australis
Nomenclatura binomiale
Ardeotis australis
Gray, 1829

L'otarda australiana, Ardeotis australis, è un grosso uccello terricolo delle praterie, dei boschi e dei terreni agricoli aperti che si ritrova nel continente oceanico: sia in Australia che nella Nuova Guinea. In Australia centrale viene chiamata comunemente anche tacchino di boscaglia, soprattutto dalle genti australiani aborigeni. Il nome arrernte per questo uccello è kere artewe; quello luritja è kipara[1].

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Con un'apertura alare che supera i due metri ed un peso che varia a seconda del sesso (6 per gli esemplari maschili 3 per quelli femminili) si nutrono di semi, frutta, centopiedi, insetti, molluschi, lucertole, giovani uccelli e piccoli roditori. Secondo credenze locali si pensa che abbia avuto origine durante il Tempo del Sogno e tramandano con disegni sulla parete delle rocce questa loro idea.[2][3].

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

  • L'otarda australiana viene classificata come minacciata dall'Atto per la Conservazione della Flora e della Fauna del Victoria del 1988[4]. Sotto questo Atto, è stata progettata una dichiarazione di azione per il recupero e la gestione futura di questa specie[5].
  • Nell'elenco consultivo della fauna vertebrata minacciata del Victoria del 2007, questa specie viene classificata come criticamente minacciata[6].
Ardeotis australis dietro ad una boscaglia in fiamme.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bush Turkey
  2. ^ Aboriginal Desert Art Gallery - ELIZABETH NAKAMARRA MARKS
  3. ^ sept05.indd
  4. ^ Department of Sustainability and Environment, Victoria
  5. ^ Department of Sustainability and Environment, Victoria
  6. ^ Victorian Department of Sustainability and Environment, Advisory List of Threatened Vertebrate Fauna in Victoria - 2007, East Melbourne, Victoria, Department of Sustainability and Environment, 2007, p. 15, ISBN 978-1-74208-039-0.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli