Anton Schall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anton Schall
Dati biografici
Nazionalità Austria Austria
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Carriera
Giovanili
1922-1923
1923-1925
Leopoldauer
Jedlersdorf
Squadre di club1
1925-1941 Admira Vienna Admira Vienna  ? (+141)
Nazionale
1927-1934 Austria Austria 28 (28)
Carriera da allenatore
1946-1947 Basilea Basilea
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Anton Schall (Vienna, 22 giugno 1907Basilea, 10 agosto 1947) è stato un calciatore e allenatore di calcio austriaco, di ruolo attaccante. Segnò 28 reti in altrettante partite con la sua Nazionale.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

La carriera da giocatore di Schall si consumò con una sola maglietta, quella dell'Admira. Tra il 1925 ed il 1941 vinse sette campionati e quattro Coppe d'Austria, e fu capocannoniere della I. Liga/Nationalliga per cinque volte in sei anni, dal 1927 al 1931.

Con 28 reti in 28 presenze in Nazionale[1], Schall detiene una delle medie più alte della storia del calcio non solo austriaco. Detenne il record di reti segnate in Nazionale dal 1º ottobre 1933 al 15 aprile 1934, e nuovamente dal 27 al 31 maggio dello stesso anno, in competizione con Johann Horvath[2]. Fu, assieme al collega di reparto Adolf Vogl, il perno offensivo del Wunderteam, e prese parte ai Mondiali del 1934, dove l'Austria arrivò quarta.

Si ritirò dal calcio giocato nel 1941, dopo undici trofei vinti con la maglia dell'Admira.

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

La carriera da allenatore non fu altrettanto lunga di quella da calciatore, ma fu comunque vincente. Ingaggiato dagli svizzeri del Basilea nella stagione 1946-1947, li condusse alla vittoria nella Coppa Svizzera, ma morì improvvisamente, a 40 anni, durante un allenamento, per un attacco di cuore[3].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Admira Vienna: 1926-1927, 1927-1928, 1931-1932, 1933-1934, 1935-1936, 1936-1937, 1938-1939
Admira Vienna: 1927-1928, 1931-1932, 1932-1933, 1933-1934

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

1931-1932

Individuale[modifica | modifica sorgente]

  • Capocannoniere del campionato austriaco: 5
1926-1927, 1927-1928, 1928-1929, 1930-1931, 1931-1932

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Basilea: 1946-1947

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Eu-football.info. Secondo altre fonti, 27 reti.
  2. ^ Statistiche su RSSSF
  3. ^ (DE) Wonder Boys, ballesterer.at. URL consultato il 9 ottobre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]