Anthony Dilweg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anthony Dilweg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Quarterback
Ritirato 1992
Carriera
Giovanili
Stemma Duke Blue Devils Duke Blue Devils
Squadre di club
1989-1990 Stemma Green Bay Packers Green Bay Packers
1991 Stemma Los Angeles Raiders L.A. Raiders
1992 600px Rosso Nero Bianco Viola.png Montreal Machine
Statistiche aggiornate al 17 novembre 2013

Anthony Hume Dilweg (Washington D.C., 28 marzo 1965) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di quarterback nella National Football League (NFL). Al college giocò a football alla Duke University.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Dilweg fu scelto nel corso del terzo giro (74º assoluto) del Draft NFL 1989 dai Green Bay Packers[1]. È uno dei soli 17 giocatori della storia di Duke ad essere stati scelti nel Draft NFL, istituto di cui detiene ancora il record per yard passate in una stagione. La sua miglior stagione fu quella del 1990 quando, con l'infortunio di Don Majkowski, disputò 9 gare, di cui 7 come titolare, passando 1.267 yard e 8 touchdown. Le ultime due stagioni da professionista la passò nel 1991 con i Los Angeles Raiders e nel 1992 con i Montreal Machine della Wolrd League of American Football.

Il nonno di Dilweg, LaVern Dilweg, giocò anch'egli per i Packers dal 1927 al 1934.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Yard passate 1.274
Touchdown 8
Intercetti subiti 7
Passer rating 72,3

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1989 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 24 aprile 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]