Roy McKay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roy McKay
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Quarterback, Punter
Carriera
Giovanili
Stemma Texas Longhorns Texas Longhorns
Squadre di club
1944-1947 Stemma Green Bay Packers Green Bay Packers
Statistiche aggiornate al 24 novembre 2013

Roy Dale McKay (Contea di Mason, 2 febbraio 192029 maggio 1969) è stato un giocatore di football americano statunitense che ha giocato nei ruoli di quarterback e punter per i Green Bay Packers della National Football League (NFL). Al college giocò a football all'Università del Texas a Austin.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

McKay fu scelto dai Green Bay Packers nel corso del quinto giro del Draft NFL 1943[1] e rimase con essi per quattro stagioni, disputando complessivamente 35 partite e vincendo il campionato NFL del 1944.

Il 17 ottobre 1945, in una gara contro i Detroit Lions al City Stadium di Green Bay, Roy passò 4 touchdown tutti per Don Hutson nel secondo quarto, portando Hudson a stabilire il record NFL per il maggior numero di punti segnati in un quarto (29).

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Green Bay Packers: 1944

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 35
Yard passate 592
Touchdown 6
Intercetti subiti 11
Passer rating 36,6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1943, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 21 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]