Seneca Wallace

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Seneca Wallace
Seneca-Wallace-NFL-QB001.jpg
Wallace con la maglia dei Seahawks.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 93 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Quarterback
Squadra Stemma Green Bay Packers Green Bay Packers
Carriera
Giovanili
2001-2002 Stemma Iowa State Cyclones Iowa State Cyclones
Squadre di club
2003-2009 Stemma Seattle Seahawks Seattle Seahawks
2010-2012 Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
2013 Stemma New Orleans Saints New Orleans Saints
2013 Stemma San Francisco 49ers S. Francisco 49ers
2013- Stemma Green Bay Packers Green Bay Packers
Statistiche aggiornate al 2 settembre 2013

Seneca Isayha Wallace (Sacramento, 6 agosto 1980) è un giocatore di football americano statunitense gioca nel ruolo di quarterback per i Green Bay Packers della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del quarto giro (110° assoluto) del Draft NFL 2003 dai Seattle Seahawks. Al college giocò a football all'Università statale dell'Iowa.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Seattle Seahawks[modifica | modifica sorgente]

Wallace fu scelto al quarto giro del Draft NFL 2003 dai Seattle Seahawks[1]. Il 22 luglio 2013 firmò un contratto triennale del valore di 1.220.000 dollari, di cui 310.000 di bonus alla firma. È largamente accreditato che il suo valore nel draft scese per la sua insistenza a giocare nel ruolo di quarterback, piuttosto che come wide receiver alla Antwaan Randle El. Intrigati dal suo atletismo, i Seahawks gli diedero una possibilità. Wallace lasciò la sua prima impronta nei playoff del 2005 quando ricevette in maniera acrobatica un passaggio da 28 yard di Matt Hasselbeck nella finale della NFC contro i Carolina Panthers.

Nel 2006, Wallace giocò quattro gare come quarterback titolare come sostituto di Hasselbeck infortunato al ginocchio destro. Sotto la sua leadership, la squadra vinse due partite e ne perse due. Il suo rating fu di 76,2 nella stagione 2006, passando poco meno di 1000 yard, lanciando 8 touchdown e 7 intercetti.

Il 23 agosto 2007 firmò un contratto quadriennale del valore di 6,2 milioni di dollari, di cui 1,6 milioni di bonus alla firma. Mike Holmgren iniziò ad usare Wallace come wide receiver in limitate occasioni. Alla settima settimana Wallace aveva catturato due passaggi, corso due volte e lanciato un passaggio incompleto.

Nel 2008, Wallace iniziò due gare di pre-stagione come quarterback ed ebbe buone statistiche contro Minnesota ed Oakland. Dopo che gli indortuni ai wide receiver colpirono i Seahawks, Wallace fu spostato in quella posizione.

Cleveland Browns[modifica | modifica sorgente]

L'8 marzo 2010 Wallace venne ceduto ai Cleveland Browns per una scelta del draft 2011. Con questo scambio, Wallace si riunì col suo ex allenatore di Seattle ed attuale presidente dei Browns Mike Holmgren. Fece il suo debutto in stagione regolare il 12 settembre 2010 dopo che il quarterback titolare Jake Delhomme si infortunò alla caviglia nella prima partita di stagione contro Tampa Bay. Iniziò da titolare le successive quattro partite prima di un infortunio alla caviglia durante la settimana 5 contro Atlanta[2]. Il 3 marzo 2011, Wallace firmò un contratto triennale del valore di 9.200.000 dollari di cui 2.000.000 di bonus alla firma coi Browns.

New Orleans Saints[modifica | modifica sorgente]

Il 15 aprile 2013, Wallace firmò un contratto annuale coi Saints. Il 19 agosto fu svincolato.

San Francisco 49ers[modifica | modifica sorgente]

Il 22 agosto 2013, Wallace firmò un contratto annuale coi San Francisco 49ers[3], rimanendovi però solo per una settimana[4].

Green Bay Packers[modifica | modifica sorgente]

Il 2 settembre 2013, Wallace firmò con i Green Bay Packers[5]. Quando nel Monday Night Football della settimana 9 contro i Chicago Bears il titolare Aaron Rodgers si infortunò a inizio gara, Seneca lo sostituì completando 11 passaggi su 19 tentativi e subendo un intercetto, non riuscendo a guidare i Packers alla vittoria[6][7]. L'infortunio di Rodgers si rivelò significativo e Wallace fu nominato titolare per la gara della domenica successiva[8] ma la sua partita durò soli pochi minuti poiché, dopo aver completato i primi cinque passaggi tentati, dovette abbandonare il campo per un infortunio all'inguine[9].

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

Seattle Seahawks: 2005

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 52
Partite da titolare 21
Yard lanciate 4.808
Touchdown 31
Intercetti subiti 18
Passer rating 81,3

Statistiche aggiornate alla stagione 2012

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 2003 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 5 ottobre 2012.
  2. ^ (EN) "Seneca Wallace player profile".
  3. ^ (EN) 49ers sign QB Wallace; waive WR Lockette, SFGate.com, 22 agosto 2013. URL consultato il 23 agosto 2013.
  4. ^ (EN) Seneca Wallace done with football, Jim Harbaugh says, NFL.com, 29 agosto 2013. URL consultato il 31 agosto 2013.
  5. ^ (EN) Packers sign Seneca Wallace, release QB B.J. Coleman, NFL.com, 2 settembre 2013. URL consultato il 2 settembre 2013.
  6. ^ (EN) Game Center: Chicago 27 Green Bay 20, NFL.com, 4 novembre 2013. URL consultato il 5 novembre 2013.
  7. ^ Nfl, Chicago troppo Forte. Pakers al tappeto dopo il poker di successi, La Gazzetta dello Sport, 5 novembre 2013. URL consultato il 5 novembre 2013.
  8. ^ (EN) Packers GM: 'My fault' if problems at backup QB, NFL.com, 9 novembre 2013. URL consultato il 9 novembre 2013.
  9. ^ (EN) Game Center: Philadelphia 27 Green Bay Packers, NFL.com, 10 novembre 2013. URL consultato l'11 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]