American School

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
American School
Titolo originale Loser
Paese di produzione USA
Anno 2000
Durata 98 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85 : 1
Genere commedia romantica
Regia Amy Heckerling
Sceneggiatura Amy Heckerling
Fotografia Rob Hahn
Montaggio Debra Chiate
Musiche David Kitay
Scenografia Steven J. Jordan
Interpreti e personaggi

American School (Loser) è una commedia romantica del 2000 scritta e diretta da Amy Heckerling con protagonisti Jason Biggs e Mena Suvari. Commedia giovanilistica il cui titolo originale, Loser, significa perdente, il titolo American School, usato per la distribuzione italiana, si ricollega ai successi precedenti dei due protagonisti ovvero American Pie e American Beauty.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Paul Tannek è un cordiale ragazzo di provincia ammesso alla New York University dopo aver vinto una borsa di studio. Paul, con i suoi modi di fare da provinciale, si sentirà spaesato nella vita frenetica del campus, fatta di belle ragazze e feste. Nonostante i vari problemi, soprattutto con i compagni del dormitorio, Paul si innamora di Dora, una ragazza senza un soldo ed innamorata del suo professore di letteratura inglese. Ma quando la situazione con Dora sembra non avere sbocchi, Paul ottiene dall'università un alloggio, ideale per organizzare feste ma soprattutto per ospitare Dora, da tempo senza un posto in cui dormire.

Cameo[modifica | modifica sorgente]

Il film contiene numerosi cameo, Dan Aykroyd appare all'inizio del film nel ruolo del padre di Paul, David Spade interpreta un impiegato al videonoleggio che consiglia un film a Paul, brevi apparizioni anche per i comici Steven Wright e Andy Dick. Il gruppo rock dei Everclear appare quando Paul acquista i biglietti per un loro concerto per far colpo su Dora. Altri cameo sono quello dell'attrice Colleen Camp e di Alan Cumming, quest'ultimo nella parte di se stesso.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema