Alla ricerca della felicità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il film diretto da Gabriele Muccino e interpretato da Will Smith, vedi La ricerca della felicità.
Alla Ricerca della Felicità
Alla ricerca della felicità 1940.png
Mytyl, Tyltyl e Luce
Titolo originale The Blue Bird
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1940
Durata 88 min
Colore B/N (Sepiatone) (primo rullo) e Colore
Audio Sonoro Mono (Western Electric Mirrophonic Recording)
Rapporto 1.37.1
Genere commedia, fantastico
Regia Walter Lang
Soggetto dal lavoro teatrale L'Oiseau bleu di Maurice Maeterlinck
Sceneggiatura Ernest Pascal; Walter Bullock (dialogo addizionale)
Produttore Darryl F. Zanuck
Fotografia Arthur C. Miller e Ray Rennahan
Montaggio Robert Bischoff
Effetti speciali Fred Sersen e Edmund H. Hansen
Musiche Alfred Newman; David Buttolph; David Raksin
Scenografia Richard Day, Wiard Ihnen

Arredatore: Thomas Little

Costumi Gwen Wakeling
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Alla ricerca della felicità è un film del 1940 diretto da Walter Lang, ispirato al celebre racconto L'uccellino azzurro di Maurice Maeterlinck.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mytyl e il suo fratellino Tyltyl, figli di un taglialegna, vengono guidati dalla fata Berylune in un viaggio magico alla ricerca dell'uccellino azzurro della felicità. Essi attraverseranno il passato, dove incontreranno i loro nonni defunti, visiteranno il Paese del Lusso, dove saranno accolti da Messier Lusso e Madame Lusso. Visiteranno anche il Futuro, popolato dai bambini che dovranno nascere. Per accompagnarli, la fata trasformerà magicamente il loro cane Tylo, la gatta Tylette, e la lanterna "Luce" in forma umana. Scopriranno che l'uccellino si trovava in posto che non si sarebbero mai aspettati.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Twentieth Century Fox Film Corporation.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Twentieth Century Fox Film Corporation, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 19 gennaio 1940.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema