Alessandro Ligi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alessandro Ligi
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 191 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Bari Bari
Carriera
Giovanili
 ????
????
????-200?
200?-2006
2008-2009
Real Altofoglia
Cesena Cesena
Vis Pesaro Vis Pesaro
San Marino San Marino
Triestina Triestina
Squadre di club1
2005-2007 San Marino San Marino 1 (0)
2007-2008 Bellaria Bellaria 2 (0)
2008-2009 Triestina Triestina 0 (0)
2009-2011 San Marino San Marino 52 (1)[1]
2011-2014 Crotone Crotone 49 (1)
2014- Bari Bari 9 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 novembre 2014

Alessandro Ligi (Sassocorvaro, 7 novembre 1989) è un calciatore italiano, difensore del Bari.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce a livello professionistico con la maglia del San Marino in Serie C1 nella stagione 2006-2007, nella quale gioca una partita; l'anno seguente milita nel Bellaria, con cui gioca 2 partite in Serie C2. Successivamente nella stagione 2008-2009 fa parte della rosa della Triestina, con cui non gioca nessuna partita ufficiale nel campionato di Serie B venendo impiegato frequentemente nella squadra Primavera[2]. Torna quindi al San Marino, con cui gioca due campionati consecutivi in Lega Pro Seconda Divisione con complessive 54 presenze ed una rete, la sua prima in carriera in un campionato professionistico. Nell'estate 2011 viene acquistato dal Crotone, con cui nella stagione 2011-2012 gioca una partita in Serie B; l'anno seguente disputa invece 21 partite di campionato, sempre in Serie B; nell'estate 2013 viene ceduto in compartecipazione al Parma[2], continuando a giocare per la stagione 2013-2014 nel Crotone; nel corso di tale annata segna anche il suo primo gol in carriera in Serie B.

Il 28 luglio 2014 viene ceduto a titolo definitivo al Bari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 54 (1) se si comprendono anche i playoff di Lega Pro Seconda Divisione
  2. ^ a b Alessandro Ligi, da Sestino a Crotone sognando la Serie A Ultimedaicampi.wordpress.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]