...e per tetto un cielo di stelle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
...e per tetto un cielo di stelle
Titolo originale ...e per tetto un cielo di stelle
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1968
Durata 100 min
Colore colore
Audio mono
Rapporto 2,35 : 1
Genere western
Regia Giulio Petroni
Soggetto Alberto Areal, Mariano Laurenti
Sceneggiatura Alberto Areal, Mariano Laurenti
Produttore Gianni Hecht Lucari
Produttore esecutivo Fausto Saraceni
Casa di produzione Documento Film
Fotografia Carlo Carlini
Montaggio Enzo Alabiso
Effetti speciali Erasmo Bacciucchi
Musiche Ennio Morricone
Scenografia Piero Filippone
Costumi Luciana Fortini
Trucco Franco Di Girolamo
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

...e per tetto un cielo di stelle è un film del 1968, diretto da Giulio Petroni.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La figlia di un bounty killer viene uccisa e l'uomo ha come unica pista un nome: Tim. Credendo che si tratti di un simpatico vagabondo che ha lo stesso nome e che girovaga con il suo compagno Harry, fa inseguire i due dalla sua banda. Tim e Harry trovano rifugio in un circo. Tim conosce una bella vedova, mentre Harry si consola con la donna sirena. L'arrivo improvviso dei soldi di un'eredità sembra poter far coronare ai due anche il loro sogno più inconfessabile, possedere un ranch, ma le loro avventure non sono destinate a finire...

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema