XVII Giochi panamericani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
XVII Giochi panamericani
Canada Toronto 2015
Logo del PASO
Periodo dal 10 luglio
al 26 luglio
Paesi partecipanti 41
Sport 36
Atleti 6136

Stadio Rogers Centre
Cronologia
Precedente
XVI Giochi panamericani
Successiva
XVIII Giochi panamericani
Messico Guadalajara Perù Lima
 

I XVII Giochi panamericani sono una manifestazione multisportiva che si è tenuta dal 10 al 26 luglio 2015, a Toronto, in Canada. Hanno partecipato all'evento circa 6.000 atleti provenienti da 41 paesi in 36 diversi sport[1]. Il primo sport a prendere il via è stato, 3 giorni prima dell'inaugurazione, il torneo di pallanuoto, iniziato il 7 luglio[2]. Sia i Giochi Panamericani che i Parapanamericani (per atleti disabili) sono organizzati dal "Comité Organizador de Toronto 2015" (TO2015). Sono i terzi Giochi panamericani organizzati in Canada, i primi nella provincia dell'Ontario. In precedenza, il Canada ospitò i Giochi del 1967 e del 1999, entrambi a Winnipeg, nella provincia di Manitoba.

Seguendo la tradizione della American Organization Pan Sport (PASO), il sindaco di Toronto, Rob Ford, e il Ministro dello Sport canadese, Bal Gosal, ricevettero la bandiera panamericana durante la cerimonia di chiusura dei Giochi del 2011 svoltisi a Guadalajara, in Messico.[3] La candidatura di Toronto venne scelta il 6 novembre 2009 presso l'Hotel Hilton di Guadalajara, quando la città canadese prevalse alla prima votazione con 33 voti, contro gli 11 di Lima e i 7 di Bogotà, le altre due città candidate ad ospitare i giochi.

Assegnazione[modifica | modifica wikitesto]

Vista di Toronto dalla baia di Harbour, nel lago Ontario.

Il Comitato Olimpico Canadese scelse Toronto senza bisogno di alcuna votazione, in quanto nessun'altra città canadese avanzò una propria candidatura. L'interesse di Toronto per organizzare i Giochi panamericani iniziò dopo le candidature senza successo per ottenere l'organizzazione delle Olimpiadi estive del 1996 e del 2008, che si svolsero rispettivamente ad Atlanta e Pechino. La PASO, capeggiata da Julio Maglione, valutò la candidatura di Toronto nel 2009, ritenendola idonea a svolgere i giochi.[4]

Nel 2009 a Guadalajara in Messico, alle votazioni erano presenti anche Lima e Bogotà, le capitali rispettivamente, di Perù e Colombia. Alla prima votazione Toronto fu eletta direttamente come sede dei Giochi, in quanto ottenne la maggioranza assoluta dei voti.[5]

Risultati delle candidature ai XVII Giochi panamericani
Città CON 1º Giro
Toronto Canada Canada 33
Lima Perù Perù 11
Bogotà Colombia Colombia 7

I Giochi[modifica | modifica wikitesto]

Paesi partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Rispetto alla precedente edizione l'unico sport che non in programma a Toronto 2015 è la palla basca, mentre ha fatto il suo debutto il golf, inserito tra gli sport olimpici a partire da Rio de Janeiro 2016[6] Per la prima volta è stata presente anche la specialità della canoa discesa. Anche baseball e rugby femminile sono stati presenti per la prima volta a Toronto, mentre il softwall maschile è tornato nel programma dopo 2 edizioni nelle quali era assente.[7][8]

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Il Rogers Centre è la sede delle cerimonie di apertura e chiusura dei giochi.
Il Tim Hortons Field, ad Hamilton, ospiterà le partite di calcio.
Il Direct Energy Centre, un impianto multisportivo, ospiterà diversi tornei dei giochi, tra i quali squash, raquetball, pallamano e pallavolo.

La tabella sottostante indica i giorni di competizione a partire dalla cerimonia di apertura del 10 luglio, tuttavia alcune competizioni avranno inizio prima della cerimonia di apertura, come il torneo di pallanuoto che vedrà alcune partite giocarsi anche il 7, 8 e 9 luglio, così come il nuoto sincronizzato, che vedrà svolgersi delle eliminatorie il giorno 9 luglio.[9]

Il numero indica le finali che si svolgeranno in quella data. In azzurro i giorni delle fasi eliminatorie.

A Cerimonia di apertura        Competizioni        Finali C Cerimonia di chiusura
Luglio V 10 S 11 D 12 L 13 M 14 M 15 G 16 V 17 S 18 D 19 L 20 M 21 M 22 G 23 V 24 S 25 D 26 Totale
Cerimonie A C
Atletica leggera 1 2 9 8 8 10 8 1 47
Badminton 2 3 5
Baseball 1 1 2
Beach volley 2 2
Bowling 1 1 4
Calcio 1 1 2
Canoa 1 1 5 6 5 18
Canottaggio 4 5 5 14
Ciclismo 2 2 3 2 2 3 2 2 18
Equitazione 1 1 2 1 1 6
Ginnastica 1 1 2 5 5 2 5 3 24
Golf 3 3
Hockey su prato 1 1 2
Judo 3 3 4 4 14
Karate 3 3 4 10
Lotta 4 5 5 4 18
Nuoto 1 1 6 7 5 8 6 34
Nuoto sincronizzato 2 2
Pallacanestro 1 1 2
Pallamano 1 1 2
Pallanuoto 1 1 2
Pallavolo 1 1 2
Pentathlon moderno 1 1 2
Pattinaggio a rotelle 4 4 8
Pugilato 6 7 13
Racquetball 4 2 6
Rugby a 7 2 2
Scherma 2 2 2 2 2 2 12
Sci nautico 3 6 9
Softball 1 1 2
Sollevamento pesi 3 3 3 3 3 15
Squash 2 2 2 6
Taekwondo 2 2 2 2 8
Tennis 3 2 5
Tennis tavolo 2 2 4
Tiro 2 3 1 2 1 2 2 2 15
Tiro con l'arco 2 2 4
Triathlon 1 1 2
Tuffi 2 2 4 8
Vela 5 5 10
Totale medaglie d'oro 16 23 31 34 32 19 21 26 31 8 17 17 22 27 33 7 364

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Medagliere dei XVII Giochi panamericani.

Classifica dei primi dieci paesi in medaglie d'oro. Per altri, vedere la voce principale.

     Paese ospitante[10]
Posiz. Nazione Oro Argento Bronzo Totale


1 Stati Uniti Stati Uniti 103 81 81 265
2 Canada Canada 78 69 70 217
3 Brasile Brasile 41 40 60 141
4 Cuba Cuba 36 27 34 97
5 Colombia Colombia 27 14 31 72
6 Messico Messico 22 30 43 95
7 Argentina Argentina 15 29 31 75
8 Venezuela Venezuela 8 22 20 50
9 Ecuador Ecuador 7 9 16 32
10 Guatemala Guatemala 6 1 3 10

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ TO2015 to Host Meeting of Top Sports Officials, Delegations from Americas and Caribbean, in CNW Group, 17 settembre 2013. URL consultato il 31 agosto 2014.
  2. ^ Competition Schedule, su http://www.toronto2015.org, Toronto Organizing Committee for the 2015 Pan and Parapan American Games, 18 agosto 2014.
  3. ^ (EN) Focus of Pan Am Games shifts to Toronto, CTV News, 31 ottobre 2011.
  4. ^ Pan Am Bid Evaluation Head Enthusiastic About Toronto Venues And Bid Legacy, in Barbados Gazette, 1º settembre 2009. URL consultato il 31 agosto 2014.
  5. ^ Toronto wins bid to host 2015 Pan Am Games, in The Canadian Press (Toronto, Canada, CP24), 6 novembre 2009. URL consultato il 14 febbraio 2015.
  6. ^ Tom Degun, Golf to make Pan Am Games debut at Toronto 2015 as 36 sports confirmed on programme, su http://www.insidethegames.biz/, Insidethegames, 13 febbraio 2013. URL consultato il 28 ottobre 2014.
  7. ^ 2015 Pan Am Games to include women’s baseball, su http://www.baseball.ca/, Baseball Canada, 11 febbraio 2013. URL consultato il 28 ottobre 2014.
  8. ^ Men's and Women's Softball Selected to 2015 Pan American Games Program, su http://www.softball.bc.ca/, Softball BC, 12 febbraio 2013. URL consultato il 28 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2014).
  9. ^ Pan am games detailed competition - schedule, Pan Am Toronto 2015.
  10. ^ (EN) Medal Count - Toronto 2015 Pan American Games, su Toronto2015. URL consultato il 14 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 13 luglio 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]