I Giochi panamericani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Giochi panamericani
Argentina Buenos Aires 1951
Logo del PASO
Periodo dal 25 febbraio
al 3 marzo
Paesi partecipanti 21
Sport 20
Atleti 2513
Cronologia
Successiva
II Giochi panamericani
Messico Città del Messico
 

I I Giochi panamericani si svolsero a Buenos Aires, Argentina, dal 25 febbraio al 3 marzo 1951. La prima edizione della manifestazione multisportiva ha vinto competere 2500 atleti di 21 nazioni in 20 diversi sport. L'Argentina avrebbe dovuto organizzare i Giochi già nel 1942, come deciso anni prima dai comitati olimipici dei paesi americani, tuttavia lo scoppio della Seconda guerra mondiale fece slittare di diversi anni la I edizione. Fu la prima e unica volta che l'Argentina terminò al primo posto nel medagliere, davanti agli Stati Uniti, che in seguito termineranno sempre al primo posto del medagliere, eccetto che nell'edizione del 1991 a L'Avana, anche in quel caso dietro alla nazione ospitante.

Torcia panamericana[modifica | modifica wikitesto]

Sull'esempio della torcia olimpica, anche i panamericani avevano una loro torcia, che prima dei Giochi partì da Olimpia e con un volo delle Aerolíneas Argentinas arrivò a Buenos Aires pochi giorni prima dell'evento, il 25 febbraio 1951. Nelle edizioni successive dei Giochi, la torcia sarebbe stata accesa al Cerro de la Estrella, questo fino al 1987, poi dal 1991 a Teotihuacan, sempre in Messico.

I Giochi[modifica | modifica wikitesto]

La cerimonia inaugurale avvenne all'Estadio Juan Domingo Perón, alla presenza dello stesso Presidente e di sua moglia Evita Peron. Tra gli altri impianti, il Monumental subì lavori di ampliamento della pista di atletica, poiché al tempo aveva solo sei corsie.

Tra i protagonisti su quella pista brillarono il triplista brasiliano Adhemar da Silva, primatista del mondo e futuro campione olimpico della specialità, e il maratoneta campione olimpico di Londra 1948 Delfo Cabrera, che batté un altro argentino, Reinaldo Gorno. Nel nuoto, il brasiliano Tetsuo Okamoto, che l'anno dopo sarà bronzo a Helsinki 1952, vinse due ori individuali negli 800 e 1500 stile libero.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

# Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Argentina Argentina 68 44 38 150
2 Stati Uniti Stati Uniti 44 33 18 95
3 Cile Cile 9 20 12 41
4 Cuba Cuba 9 9 10 28
5 Brasile Brasile 5 15 12 32
6 Messico Messico 4 9 27 40
7 Perù Perù 2 5 7 14
8 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 1 3 0 4
9 Ecuador Ecuador 1 0 1 2
10 Colombia Colombia 1 0 0 1
11 Venezuela Venezuela 0 1 1 2
12 Costa Rica Costa Rica 0 1 0 1
13 Giamaica Giamaica 0 0 3 3
14 Panamá Panamá 0 0 2 2
Paraguay Paraguay 0 0 2 2
16 Guatemala Guatemala 0 0 1 1
Haiti Haiti 0 0 1 1
Totale 144 140 135 419

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport