World's on Fire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
World's on Fire
ArtistaThe Prodigy
Tipo albumLive
Pubblicazione24 maggio 2011
Durata65:43 (CD)
Dischi1
Tracce17 (CD) + 27 (DVD)
GenereMusica elettronica
Rock elettronico
Breakbeat
EtichettaTake Me to the Hospital
ProduttoreLiam Howlett
Registrazione24 luglio 2010, National Bowl, Milton Keynes (Regno Unito)
FormatiCD+DVD, CD+BD, download digitale
The Prodigy - cronologia
Album precedente
(2009)
Album successivo
(2015)

World's on Fire è il primo album dal vivo del gruppo musicale britannico The Prodigy, pubblicato il 24 maggio 2011 dalla Take Me to the Hospital.[1]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Contiene l'intero concerto tenuto dal gruppo il 24 luglio 2010 presso il National Bowl di Milton Keynes. Nel DVD e nel BD, il cui filmato è stato diretto da Paul Dugdale, è sono presenti dieci brani filmati in tutto il mondo, durante il loro tour in supporto al quinto album Invaders Must Die

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD[modifica | modifica wikitesto]

  • Warrior's Dance Festival Milton Keynes Bowl 24.7.2010
  1. Intro – 0:32
  2. Breathe – 5:02
  3. Omen – 3:48
  4. Colours – 4:06
  5. Thunder – 2:51
  6. Warrior's Dance – 4:56
  7. Firestarter – 4:39
  8. Run with the Wolves – 4:23
  9. Weather Experience – 3:57
  10. Voodoo People – 3:45
  11. Omen Reprise – 1:21
  12. Invaders Must Die – 3:45
  13. Smack My Bitch Up – 5:04
  14. Take Me to the Hospital – 4:08
  15. Everybody in the Place – 3:16
  16. Their Law – 5:28
  17. Out of Space – 4:32

DVD[modifica | modifica wikitesto]

  • Warrior's Dance Festival Milton Keynes Bowl 24.7.2010
  1. Intro
  2. Breathe
  3. Omen
  4. Colours
  5. Thunder
  6. Warrior's Dance
  7. Firestarter
  8. Run with the Wolves
  9. Weather Experience
  10. Voodoo People
  11. Omen Reprise
  12. Invaders Must Die
  13. Smack My Bitch Up
  14. Take Me to the Hospital
  15. Everybody in the Place
  16. Their Law
  17. Out of Space
  • Invaders Alive
  1. Run with the Wolves (Brixton, London)
  2. Spitfire/Mescaline (Brazil)
  3. Breathe (Slane Castle, Ireland)
  4. Poison (Glastonbury, England)
  5. Warning (T In The Park, Scotland)
  6. Japanese Film
  7. Smack My Bitch Up (Isle of Wight to Download, England)
  8. USA Film
  9. UK Arena Tour Film
  10. Voodoo People (Bestival & Paris, France)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011) Posizione
massima
Austria[2] 29
Belgio (Fiandre)[2] 26
Belgio (Vallonia)[2] 26
Francia[2] 128
Germania[2] 15
Norvegia[2] 34
Paesi Bassi[2] 39
Spagna[2] 59
Svizzera[2] 25

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Derek Staples, The Prodigy announces live CD/DVD, World's on Fire, Consequence of Sound, 5 aprile 2011. URL consultato l'8 maggio 2015.
  2. ^ a b c d e f g h i (NL) The-Prodigy - Live - World's On Fire, Ultratop. URL consultato l'8 maggio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock