The Day Is My Enemy (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Day Is My Enemy
ArtistaThe Prodigy
Tipo albumSingolo
Pubblicazione27 gennaio 2015
Durata4:24
Album di provenienzaThe Day Is My Enemy
GenereMusica elettronica
Rock elettronico
EtichettaTake Me to the Hospital
ProduttoreLiam Howlett, Neil McLellan
FormatiDownload digitale, CD, 12"
The Prodigy - cronologia
Singolo precedente
(2015)
Singolo successivo
(2015)

The Day Is My Enemy è un singolo del gruppo musicale britannico The Prodigy, pubblicato il 27 gennaio 2015 come secondo estratto dall'album omonimo.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta dell'ultimo brano composto per l'album. In un'intervista concessa a BBC Radio 6 Music, Liam Howlett ha spiegato che l'idea per The Day Is My Enemy è giunta quando un suo amico, Olly Burden, gli ha presentato un riff di chitarra da lui composto, il quale sarebbe divenuto la base principale del brano finale. Howlett ha avuto un'idea per un brano e ha chiesto il permesso per l'utilizzo del riff, trovando il risultato abbastanza buono per essere impiegato come brano d'apertura.[2]

Il brano include inoltre della batteria aggiuntiva eseguita dalla drum and bugle corps svizzera Top Secret Drum Corps.[3]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 maggio 2015 i The Prodigy hanno annunciato la pubblicazione di un video dal vivo del brano filmato durante il concerto tenuto dagli stessi presso il Future Music Festival in Australia.[4] Il videoclip è stato reso disponibile nello stesso giorno.[5]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. The Day Is My Enemy – 4:24
CD promozionale (Regno Unito)
  1. The Day Is My Enemy (LH Edit) – 3:37
  2. The Day Is My Enemy (Liam H Remix feat Dope D.O.D.) (Clean) – 2:55
  3. Shut 'Em Up (The Prodigy vs Public Enemy vs Manfred Mann) – 4:12
Download digitale – remix, 12"
  1. The Day Is My Enemy (Bad Company UK Remix) – 4:02

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti
Produzione

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) THE DAY IS MY ENEMY, Beatport. URL consultato il 5 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2015).
  2. ^ (EN) Liam Howlett of the Prodigy - Exclusive Interview, BBC, 3 aprile 2015. URL consultato il 4 maggio 2015.
  3. ^ (EN) Note di copertina di The Day Is My Enemy, The Prodigy, [[Take Me to the Hospital]], CD, 30 marzo 2015.
  4. ^ Alberto Scotti, Il nuovo video dei Prodigy in anteprima esclusiva!, DJ Mag Italia, 7 maggio 2015. URL consultato il 7 maggio 2015.
  5. ^ Filmato audio The Prodigy, The Prodigy - The Day is My Enemy (Live in Australia), su YouTube, 7 maggio 2015. URL consultato il 7 maggio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]