Wittgenstein (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wittgenstein
Titolo originale Wittgenstein
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 1993
Durata 75 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere biografico
Regia Derek Jarman
Soggetto Ken Butler, Terry Eagleton, Derek Jarman
Sceneggiatura Ken Butler, Terry Eagleton, Derek Jarman
Produttore Tariq Ali
Fotografia James Welland
Montaggio Budge Tremlett
Musiche Jan Latham-Koenig
Scenografia Annie La Paz
Costumi Annie La Paz
Trucco Morag Ross
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi
« La filosofia è una malattia della mente »
(Wittgenstein)

Wittgenstein è un film di Derek Jarman ispirato al famoso filosofo Ludwig Wittgenstein.

Il film ha più l'aspetto di un'opera teatrale filmata in cui gli attori agiscono in una scenografia minimalista. Non si tratta in alcun senso di una ricostruzione della vita del filosofo, bensì di una messa in scena del suo pensiero, inserito nel contesto della sua vita.

Il dialogo con se stesso passa così attraverso l'intermediazione di un interlocutore immaginario che non è altri che un extraterrestre verde, ingenuo, logico e beffardo.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]