Viva il cinema!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Viva il cinema!
Lingua originale Italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1952
Durata 90 min
Dati tecnici B/N
Genere commedia
Regia Giorgio Baldaccini,
Enzo Trapani
Soggetto Giorgio Baldaccini,
Enzo Trapani,
Fiorenzo Fiorentini
Sceneggiatura Giorgio Baldaccini,
Enzo Trapani,
Fiorenzo Fiorentini,
Piero Vivarelli,
Giovanni Gigliozzi
Produttore Giorgio Baldaccini,
Enzo Trapani
Casa di produzione A.I.A.P.
Distribuzione (Italia) REGIONALE - MFD HOME VIDEO, CLEMI VIDEO
Fotografia Carlo Carlini
Montaggio Roberto Cinquini
Musiche Vincenzo Falcomata
Scenografia Franco Fontana
Costumi Adriana Monaco
Interpreti e personaggi

Viva il cinema! è un film del 1952 diretto da Giorgio Baldaccini e Enzo Trapani.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tonino, giovane commesso, timido, fidanzato con la vicina di casa Pallina, è un appassionato di cinema. Ha scritto un soggetto cinematografico e sogna di vederlo realizzato sul grande schermo.

La fidanzata, per aiutarlo, chiede aiuto al padrino divo del cinema muto. Il sogno sembra potersi realizzare, ma Tonino scopre sulla sua pelle che l'impresa non può essere portata a termine.

Sfiduciato e disilluso il ragazzo fugge e fa perdere ogni traccia di sé. La fidanzata lo cerca disperatamente e, ritrovatolo, scoprono insieme di poter vivere felici e realizzati continuando la loro vita da commessi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema