Unleashed in the East

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unleashed in the East
ArtistaJudas Priest
Tipo albumLive
Pubblicazione16 settembre 1979
Durata43:52 (versione rimasterizzata 60:55)
Dischi1
Tracce9
GenereHeavy metal
EtichettaColumbia Records
ProduttoreJudas Priest, Tom Allom
RegistrazioneTokyo, Giappone, 1978
Certificazioni
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti[1]
(vendite: 1 000 000+)
Judas Priest - cronologia
Album precedente
(1979)
Album successivo
(1980)

Unleashed in the East è il primo album live dei Judas Priest, registrato in Giappone e pubblicato nel 1979.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Come il live Made in Japan per i Deep Purple, Unleashed in the East viene spesso indicato come uno dei migliori lavori dei Judas Priest. Fatto insolito per un disco live hard rock degli anni settenta, manca quasi del tutto l'improvvisazione (tranne che sulla sola Genocide). I brani sono però eseguiti quasi tutti con un arrangiamento più incisivo e un ritmo più incalzante rispetto agli originali in studio. Circolano voci che le parti vocali furono reincise in studio, perché durante i concerti il cantante soffriva di un raffreddore degenerato poi in laringite. Inoltre si dice che esso sia un finto live realizzato in studio con l'aggiunta degli effetti sonori del pubblico. Tipton smentì ciò ma non negò il fatto che alcune performance vocali di Halford e qualche riff di chitarra furono "ritoccati". Alcuni detrattori hanno chiamato, ironicamente, il disco "Unleashed in the Studio".

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Exciter (Rob Halford, Glenn Tipton) - 5:32
  2. Running Wild (Tipton) - 2:49
  3. Sinner (Halford, Tipton) - 7:29
  4. The Ripper (Tipton) - 2:34
  5. The Green Manalishi (With The Two Pronged Crown) (Peter Green) - 3:12
  6. Diamonds And Rust (Joan Baez) - 3:29
  7. Victim Of Changes (Al Atkins, Halford, K.K. Downing, Tipton) - 7:05
  8. Genocide (Halford, Downing, Tipton) - 7:15
  9. Tyrant (Halford, Tipton) - 4:27

Tracce bonus nella ristampa del 2001[modifica | modifica wikitesto]

  1. Rock Forever (Halford, Downing, Tipton) - 3:27
  2. Delivering the Goods (Halford, Downing, Tipton) - 4:07
  3. Hell Bent for Leather (Tipton) - 2:40
  4. Starbreaker (Halford, Downing, Tipton) - 6:00

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Unleashed in the East – Gold & Platinum, RIAA. URL consultato il 2 maggio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal