Discografia dei Judas Priest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Judas Priest.

Discografia dei Judas Priest
I Judas Priest allo Sweden Rock Festival del 2008.
I Judas Priest allo Sweden Rock Festival del 2008.
Album in studio 16
Album dal vivo 6
Raccolte 21
Singoli 6
Album video 7

Questa pagina raccoglie l'intera discografia del gruppo musicale Judas Priest.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo e dettagli dell'album Posizioni massime in classifica Certificazioni
UK
[1][2]
AUT
[3]
CAN
[4]
FIN
[5][6]
FRA
[7]
GER
[8]
ITA
[9]
NOR
[10]
SPA
[11][12]
SWE
[13]
SWI
[14]
USA
[15]
1974 Rocka Rolla
  • Pubblicato il 6 settembre 1974
  • Etichetta: Gull (#1005)
  • Formato: CD, MC, LP
1976 Sad Wings of Destiny
  • Pubblicato il 23 marzo 1976
  • Etichetta: Gull (#1015)
  • Formati: CD, MC, LP
1977 Sin After Sin
  • Pubblicato il 23 aprile 1977
  • Erichetta: Columbia (#32005)
  • Formati: CD, MC, LP
23 49 USA: Oro[16]
1978 Stained Class
  • Pubblicato il 10 febbraio 1978
  • Etichetta: Columbia (#82430)
  • Formati: CD, MC, LP
27 173

USA: Oro[16]

Killing Machine (pubblicato negli Stati Uniti come Hell Bent for Leather)
  • Pubblicato il 9 ottobre 1978
  • Etichetta: Columbia (#83135)
  • Formati: CD, MC, LP
32 128

USA: Oro[16]

1980 British Steel
  • Pubblicato il 14 aprile 1980
  • Etichetta: Columbia (#84160)
  • Formati: CD, MC, LP
4 45[17] 46 59 21 55 20 92 34

UK: Argento[18]
CAN: Oro[19]
SWE: Oro[20]
USA: Platino[16]

1981 Point of Entry
  • Pubblicato il 26 febbraio 1981
  • Etichetta: Columbia (#84834)
  • Formati: CD, MC, LP
14 42[21] 19 32 14 39

UK: Argento[18]
USA: Oro[16]

1982 Screaming for Vengeance
  • Pubblicato il 17 luglio 1982
  • Etichetta: Columbia (#85941)
  • Formati: CD, MC, LP
11 17[22] 23 26 84 12 17

CAN: Platino[19]
SWE: Oro[20]
USA: 2× Platino[16]

1984 Defenders of the Faith
  • Pubblicato il 4 gennaio 1984
  • Etichetta: Columbia (#25713)
  • Formati: CD, MC, LP
19 17[23] 46 21 17 66 2 12 18

CAN: Platino[19] USA: Platino[16]

1986 Turbo
  • Pubblicato il 15 aprile 1986
  • Etichetta: Columbia (#26641)
  • Formati: CD, MC, LP
33 37[24] 11 28 13 10 2 17

CAN: Platino[19] USA: Platino[16]

1988 Ram It Down
  • Pubblicato il 17 maggio 1988
  • Etichetta: Columbia (#44244)
  • Formati: CD, MC, LP
24 14 30[25] 3 9 5 5 8 31

CAN: Oro[19]
USA: Oro[16]

1990 Painkiller
  • Pubblicato il 3 settembre 1990
  • Etichetta: Columbia (#46891)
  • Formati: CD, MC, LP
26 22 29[26] 15 7 19 19 14 26

CAN: Oro[19]
USA: Oro[16]

1997 Jugulator
  • Pubblicato il 28 ottobre 1997
  • Etichetta: CMC International (#86224)
  • Formati: CD, MC, LP
34 87[27] 24 9 20 33 43 82
2001 Demolition
  • Pubblicato il 31 luglio 2001
  • Etichetta: Atlantic (#83480)
  • Formati: CD, MC, LP
50 72 16 55 72 165
2005 Angel of Retribution
  • Pubblicato il 28 febbraio 2005
  • Etichetta: Epic (#92933)
  • Formati: CD, DualDisc, LP
39 10 6 43 5 26 6 6 3 19 13
2008 Nostradamus
  • Pubblicato il 17 giugno 2008
  • Etichetta: Epic
  • Formati: CD, LP
30 13 9 3 38 5 26 12 26 5 12 11
2014 Redeemer of Souls
  • Pubblicato il 15 luglio 2014
  • Etichetta: Epic
  • Formati: CD, LP, download digitale
12 6 5 1 22 3 29 3 9 5 6 6

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo e dettagli dell'album Posizioni massime in classifica Certificazioni
UK
[1]
AUT
[3]
CAN
[4]
GER
[8]
NOR
[10]
SWE
[13]
SWI
[14]
USA
[15]
1979 Unleashed in the East
  • Pubblicato il 16 settembre 1979
  • Etichetta: Columbia Records
  • Formati: CD, MC, LP
10 73[28] 70 USA: Platino[16]
1987 Priest...Live!
  • Pubblicato il 21 giugno 1987
  • Etichetta: Columbia Records
  • Formati: CD, MC, LP
47 22 39[29] 23 16 19 18 38 CAN: Oro[19]

USA: Oro[16]

1998 '98 Live Meltdown
  • Pubblicato il 29 settembre 1998
  • Etichetta: SPV GmbH
  • Formati: CD, MC, LP
63
2003 Live in London
  • Pubblicato l'8 aprile 2003
  • Etichetta: SPV
  • Formati: CD, LP
54
2009 A Touch of Evil: Live
  • Pubblicato il 14 luglio 2009
  • Etichetta: Sony
  • Formati: CD
87

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo e dettagli dell'album Posizioni massime in classifiche Certificazioni
UK
[1]
FIN
[6]
GER
[8]
SWE
[13]
SWI
[14]
USA
[15]
1993 Metal Works '73–'93
  • Pubblicato il 18 maggio 1993
  • Etichetta: Sony Records
  • Formati: CD, MC, LP
37 50 40 155
1997 The Best of Judas Priest: Living After Midnight
  • Pubblicato il 3 febbraio 1998
  • Etichetta: Columbia Records
  • Formati: CD, MC, LP
2004 Metalogy
  • Pubblicato l'11 maggio 2004
  • Etichetta: Columbia Records
  • Formati: CD, LP
2006 The Essential Judas Priest
  • Pubblicato l'11 aprile 2006
  • Etichetta: Columbia Records
  • Formati: CD, LP
21 23
2011 Single Cuts
  • Pubblicato il 22 agosto 2011
  • Etichetta: Columbia Records
  • Formati: CD
2011 The Chosen Few
  • Pubblicato l'11 ottobre 2011
  • Etichetta: Legacy/Sony
  • Formati: CD

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni massime in classifica Album
UK
[30][2]
CAN USA USA
Mainstream
Rock
1974 Rocka Rolla Rocka Rolla
1976 The Ripper Sad Wings of Destiny
1977 Diamonds and Rust Sin After Sin
1978 Better By You, Better Than Me Stained Class
1979 Take On the World 14 Killing Machine
Evening Star 53
Rock Forever
1980 Living After Midnight 12 British Steel
Breaking the Law 12
United 26
1981 Don't Go 51 Point of Entry
Heading Out to the Highway 10
Hot Rockin' 60
1982 You've Got Another Thing Comin' 66 67 4 Screaming for Vengeance
(Take These) Chains
Electric Eye 38
1983 Freewheel Burning 42 Defenders of the Faith
1984 Love Bites
Some Heads Are Gonna Roll 97 42
1986 Turbo Lover 50[31] 44 Turbo
Locked In 25
Parental Guidance
1988 Johnny B. Goode 64 47 Ram It Down
Ram It Down/Heavy Metal
I'm a Rocker
1990 Painkiller 74 Painkiller
1991 A Touch of Evil 58 29
1992 Night Crawler 63
1997 Burn in Hell Jugulator
2001 Machine Man 159 Demolition
2005 Revolution 23 Angel of Retribution
2008 War Nostradamus
2014 Redeemer of Souls Redeemer of Souls

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Year Titolo Regista
1979 Killing Machine
Take On the World
1980 Living After Midnight Julien Temple
Breaking the Law
1981 Don't Go
Heading Out to the Highway
Hot Rockin'
1982 You've Got Another Thing Comin'
1984 Freewheel Burning
Love Bites Keith "Keef" MacMillan
1986 Turbo Lover Wayne Isham
Locked In
1988 Johnny B. Goode
1990 Painkiller
A Touch of Evil
1997 Burn in Hell
2001 Lost and Found Aubrey Powell
2005 Revolution
2008 The Four Horsemen/War Tony Luke

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) British Album/Single Chart, Chart Stats. URL consultato il 24 giugno 2009 (archiviato dall'url originale il 9 dicembre 2012).
  2. ^ a b (EN) Candy J. – JX, Zobbel. URL consultato il 24 giugno 2009.
  3. ^ a b (DE) Austrian Album Chart su austriancharts.at. URL consultato il 24 giugno 2009.
  4. ^ a b (EN) Canadian Charts, RPM. URL consultato il 24 giugno 2009.
  5. ^ (FI) Timo Pennanen, Sisältää hitin - levyt ja esittäjät Suomen musiikkilistoilla vuodesta 1972, 1ª ed., Helsinki, Kustannusosakeyhtiö Otava, 2006, ISBN 978-951-1-21053-5.
  6. ^ a b (EN) Finnish Album Chart su finnishcharts.com. URL consultato il 24 giugno 2009.
  7. ^ (FR) French Album Chart su lescharts.com. URL consultato il 24 giugno 2009.
  8. ^ a b c (DE) Chartverfolgung / JUDAS PRIEST / Longplay su musicline.de. URL consultato il 24 giugno 2009.
  9. ^ (EN) Italian Album Chart su italiancharts.com. URL consultato il 24 giugno 2009.
  10. ^ a b (EN) Norwegian Album Chart su norwegiancharts. URL consultato il 24 giugno 2009.
  11. ^ Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1ª ed., Spagna, Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
  12. ^ (EN) Spanish Album Chart su spanishcharts.com. URL consultato il 24 giugno 2009.
  13. ^ a b c (EN) Swedish Album Chart su swedishcharts.com. URL consultato il 24 giugno 2009.
  14. ^ a b c (DE) Swiss Album Chart, Die Offizielle Schweizer Hitparade. URL consultato il 24 giugno 2009.
  15. ^ a b c (EN) Artist Chart History - Judas Priest, AllMusic. URL consultato il 24 giugno 2009.
  16. ^ a b c d e f g h i j k l (EN) Gold & Platinum Searchable Database, RIAA. URL consultato il 13 maggio 2015.
  17. ^ (EN) Top Albums/CDs in RPM, vol. 33, nº 26, Library and Archives Canada, 27 settembre 1980. URL consultato il 24 giugno 2009.
  18. ^ a b (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. Digitare "Judas Priest" in "Keywords", dunque premere "Search". }}
  19. ^ a b c d e f g (EN) Gold Platinum Database, Music Canada.
  20. ^ a b (SE) Guld- och Platinacertifikat − År 1987−1998, IFPI Svezia. URL consultato il 13 maggio 2015.
  21. ^ (EN) Top Albums/CDs in RPM, vol. 34, nº 23, Library and Archives Canada, 16 maggio 1981. URL consultato il 24 giugno 2009.
  22. ^ (EN) Top Albums/CDs in RPM, vol. 36, nº 4, Library and Archives Canada, 11 settembre 1982. URL consultato il 24 giugno 2009.
  23. ^ (EN) Top Albums/CDs in RPM, vol. 39, nº 26, Library and Archives Canada, 3 marzo 1984. URL consultato il 24 giugno 2009.
  24. ^ (EN) Top Albums/CDs in RPM, vol. 44, nº 7, Library and Archives Canada, 10 maggio 1986. URL consultato il 24 giugno 2009.
  25. ^ (EN) Top Albums/CDs in RPM, vol. 48, nº 16, Library and Archives Canada, 6 agosto 1988. URL consultato il 24 giugno 2009.
  26. ^ (EN) Top Albums/CDs in RPM, vol. 52, nº 25, Library and Archives Canada, 3 novembre 1990. URL consultato il 24 giugno 2009.
  27. ^ (EN) Top Albums/CDs in RPM, vol. 66, nº 10, Library and Archives Canada, 10 novembre 1997. URL consultato il 24 giugno 2009.
  28. ^ (EN) Top Albums/CDs in RPM, vol. 32, nº 13, Library and Archives Canada, 22 dicembre 1979. URL consultato il 24 giugno 2009.
  29. ^ (EN) Top Albums/CDs in RPM, vol. 46, nº 16, Library and Archives Canada, 25 luglio 1987. URL consultato il 24 giugno 2009.
  30. ^ David Roberts, British Hit Singles & Albums, 19ª ed., London, Guinness World Records Limited, 2006, p. 291, ISBN 1-904994-10-5.
  31. ^ (EN) Top Singles in RPM, vol. 14, nº 15, Library and Archives Canada, 12 luglio 1986. URL consultato il 24 giugno 2009.
metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal