Defenders of the Faith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Defenders of the Faith
ArtistaJudas Priest
Tipo albumStudio
Pubblicazione4 gennaio 1984
Durata39:43
Dischi1
Tracce10
GenereHeavy metal
NWOBHM
Arena rock
Speed metal
EtichettaColumbia
ProduttoreTom Allom
Registrazionesettembre-novembre 1983, presso gli Ibiza Sound Studios (Spagna)
Certificazioni
Dischi di platinoCanada Canada[1]
(vendite: 100 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[2]
(vendite: 1 000 000+)
Judas Priest - cronologia
Album precedente
(1982)
Album successivo
(1986)

Defenders of the Faith è il nono album in studio della band heavy metal britannica dei Judas Priest, pubblicato dalla Columbia Records il 4 gennaio 1984. Dall'album sono stati estratti i tre singoli Freewheel Burning, Some Heads Are Gonna Roll e Love Bites. È stato certificato disco di platino dalla RIAA per le vendite negli Stati Uniti.

L'album è stato ristampato nel marzo del 2015 per celebrare il traguardo del 30º anniversario dall'uscita originale, in edizione triplo CD con due dischi bonus contenenti il concerto tenuto dal gruppo a Long Beach, California, durante il tour promozionale di Defenders of the Faith.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

È l'album che, seguendo l'acclamatissimo Screaming for Vengeance, continua l'evoluzione musicale dei Judas Priest. Si tratta di uno degli album più riusciti e che abbraccia uno stile sempre più "pesante" ma senza trascendere le inconfondibili sonorità del gruppo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Glenn Tipton, Rob Halford e K.K. Downing, eccetto dove indicato.

  1. Freewheel Burning – 4:22
  2. Jawbreaker – 3:25
  3. Rock Hard Ride Free – 5:34
  4. The Sentinel – 5:04
  5. Love Bites – 4:47
  6. Eat Me Alive – 3:34
  7. Some Heads Are Gonna Roll (Robert Halligan, Jr.) – 4:05
  8. Night Comes Down – 3:58
  9. Heavy Duty – 2:25
  10. Defenders of the Faith – 1:30
Tracce bonus della ristampa del 2001
  1. Turn On Your Light (Registrata durante le sessioni di Turbo nel 1985) – 5:23
  2. Heavy Duty/Defenders of the Faith (Registrata dal vivo a Long Beach California, il 5 maggio 1984) – 5:26

30th Anniversary Edition - CD Bonus[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Glenn Tipton, Rob Halford e K.K. Downing, eccetto dove indicato.

CD1
  1. Love Bites – 5:16
  2. Jawbreaker – 3:57
  3. Grinder – 4:30
  4. Metal Gods – 4:20
  5. Breaking the Law – 2:57
  6. Sinner – 8:11
  7. Desert Plains – 5:04
  8. Some Heads Are Gonna Roll (Bob Halligan Jr) – 4:30
  9. The Sentinel – 6:07
  10. Rock Hard Ride Free – 6:04
CD2
  1. Night Comes Down – 4:28
  2. The Hellion – 0:39
  3. Electric Eye – 3:33
  4. Heavy Duty – 2:33
  5. Defenders of the Faith – 2:37
  6. Freewheel Burning – 4:39
  7. Victim of Changes (Al Atkins, Downing, Halford, Tipton) – 9:43
  8. The Green Manalishi (Peter Green) – 5:46
  9. Living After Midnight – 4:50
  10. Hell Bent For Leather (Tipton) – 5:55
  11. You've Got Another Thing Comin' – 8:51

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal