Tusk (film 2014)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tusk
Tusk movie 2014.png
Un frame dal film
Titolo originaleTusk
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno2014
Durata102 min
Generecommedia, drammatico, orrore, grottesco
RegiaKevin Smith
SceneggiaturaKevin Smith
ProduttoreWilliam D. Johnson, Sam Englebardt, Shannon McIntosh, David Greathouse
Casa di produzioneDemarest Films, SModcast Pictures
FotografiaJames Laxton
MontaggioKevin Smith
MusicheChristopher Drake
ScenografiaJohn D. Kretschmer
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tusk è un film del 2014 diretto da Kevin Smith.

È il primo capitolo della True North Trilogy, i cui successivi capitoli sono Yoga Hosers - Guerriere per sbaglio (2016) e Moose Jaws, quest'ultimo ancora in lavorazione.[1][2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Wallace gestisce un popolare podcast insieme al suo amico e socio Teddy, finalizzato nel raccogliere strane storie da personaggi bizzarri; Wallace è un ragazzo ambizioso e superficiale, ha una bellissima fidanzata, Ally, e nonostante il loro vicendevole amore lui la tradisce in continuazione, dal canto suo (all'insaputa di Wallace) anche Ally lo tradisce con Teddy.

Il giornalista radiofonico viaggia in Canada per intervistare un ragazzo che si è accidentalmente amputato la gamba, ma data l'impossibilità di farlo, visto che è morto, Wallace va in un bar e nel bagno la sua attenzione viene catturata da un annuncio di un anziano marinaio che cerca compagnia per raccontare aneddoti sulle sue avventure oceaniche, sembra che in cambio chieda solo che l'ospite faccia dei lavori di servizio nella sua villa, quindi va all'indirizzo riportato nell'annuncio a Manitoba sperando che possa diventare una potenziale intervista. Raggiunta la villa viene accolto dal proprietario, Howard Howe, un uomo costretto a stare su una sedia a rotelle, che gli offre del buon tè, Wallace rimane affascinato da lui dato che dà l'impressione di essere una persona colta, spiritosa e affabile, venendo intrattenuto dai suoi racconti come l'incontro con Hemingway avvenuto durante l'Operazione Neptune, tra l'altro gli racconta anche di una spedizione navale nei mari della Siberia dove la sua nave affondò e nel buio della notte nuotò verso un'isola dove trovò un tricheco con il quale sviluppò una forte amicizia: lui lo chiamò "Signor Tusk".

Wallace inizia a sentirsi debole, la testa comincia a girargli, e poi perde i sensi; il giorno dopo si risveglia su una sedia a rotelle, e con suo grande sconcerto vede che gli è stata amputata la gamba. Howard cerca di tranquillizzarlo dicendogli che è stato punto da un ragno eremita marrone e che lo ha fatto visitare da un medico che vive lì in zona che gli ha amputato l'arto dove il ragno lo aveva punto per evitare che il veleno si espandesse, tra l'altro gli è stata iniettata della morfina per attenuare il dolore, quindi non riesce a muovere le braccia, ma Wallace non gli crede, infatti Howard aveva semplicemente drogato il tè, poi Wallace si mette a piangere e a urlare, avendo compreso che Howard è uno psicopatico, tra l'altro non è nemmeno un paraplegico.

Ally telefona a Wallace il quale non fa in tempo a rispondere, però dopo aver preso il cellulare telefona a Ally e Teddy (mentre i due sono a letto insieme) ma non rispondono alle sue chiamate, poi Howard gli arriva alle spalle e lo tramortisce. Howard lo sottopone a mostruose operazioni chirurgiche, raccontandogli la sua infanzia, di quando i suoi genitori vennero uccisi da dei delinquenti, poi lui venne portato in un orfanotrofio e infine in un istituto psichiatrico dove abusarono di lui, finché, nel periodo dell'adolescenza, non scappò via. Da allora sviluppò una forte misantropia affermando addirittura che la sua amicizia con il Signor Tusk è stata l'unico vero legame puro della sua vita. Howard gli amputa anche l'altra gamba, e la lingua, e attacca con delle cuciture le sue braccia al resto del corpo, inoltre impianta nella bocca due zanne e con delle terribili operazioni chirurgiche fa sì che la mole di Wallace diventi simile a quella di un tricheco, incapace di parlare, a cui dà il nome di Signor Tusk.

Dopo aver sentito il messaggio di aiuto sulla segreteria del cellulare, Ally e Teddy vanno in Canada a cercare Wallace denunciandone la scomparsa alle autorità competenti, ma non vengono presi molto sul serio, però un detective li indirizza a un ex ispettore del Sûreté du Québec, Guy LaPointe, che spiega ai due che probabilmente Wallace è stato rapito dal serial killer conosciuto come La prima moglie, un caso a cui lavora da anni, ha già ucciso 23 persone riducendo i loro corpi in uno stato terribile (la stessa procedura che ha subito Wallace) tra l'altro rivela che probabilmente lo incontrò senza rendersene conto due anni prima, mentre indagava su un'altra sua vittima, si faceva chiamare Bartholomew Moseeay, solo in un secondo momento scoprì che quel nome era falso e che non c'era corrispondenza.

Howard, oltre ad aver praticamente trasformato Wallace in un tricheco, condiziona la sua natura per renderla più simile a quella di un animale, incatenandolo a una piscina costringedolo a nuotare e a nutrirsi di maccarelli, intanto Teddy, Ally e LaPoint cercanno Wallace ripercorrendo le sue tappe, arrivando al negozio dove le due commesse danno all'ex ispettore il blocco per gli appunti dove Wallace aveva scritto l'indirizzo della villa. LaPoint lo ricalca con una matita, quindi trovato l'indirizzo vanno lì. Howard inizia a lottare con Wallace spingendolo a reagire, infatti quando era naufragato nell'isola, pur provando amore per il Signor Tusk, la sua natura prevalse e lo uccise cibandosi di lui, Howard nella sua follia ha trasformato Wallace in un "nuovo" Signor Tusk per dare al tricheco la possibilità di rivivere ma solo nella speranza che, diversamente dal Signor Tusk, lui possa sconfiggerlo. Wallace uccide Howard affondando le sue zanne nel torace del suo aguzzino, sotto lo sguardo allibito di Ally e Teddy, che erano appena giunti lì insieme a LaPoint. Teddy abbriaccia Ally la quale scoppia a piangere vedendo in quale creatura si è trasformato il suo amato Wallace.

Da allora è trascorso un anno, ormai Wallace sembra aver abbandonato la sua natura umana abbracciando quella di un animale, Ally e Teddy comunque gli danno del cibo infatti tengono ancora molto a lui e al legame di affetto che li lega.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima mondiale il 6 settembre 2014 al Toronto International Film Festival, nella sezione Midnight Madness, ed è uscito nelle sale statunitensi il 19 settembre 2014[3]. In Italia è stato presentato in anteprima nazionale alla nona edizione del Festival internazionale del film di Roma, il 19 ottobre 2014.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dal sito hollywoodreporter.com, The Hollywood Reporter. URL consultato il 05-10-2014.
  2. ^ (EN) Da IMDb, le curiosità sul film, IMDb.com. URL consultato il 05-10-2014.
  3. ^ (EN) Date di uscita del film, da IMDb.com, IMDb.com. URL consultato il 05-10-2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema