Cross di Alà dei Sardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Trofeo Alasport)
Jump to navigation Jump to search
Cross di Alà dei Sardi
SportAthletics pictogram.svg Atletica leggera
Tipoindividuale
FederazioneIAAF
PaeseItalia Italia
LuogoAlà dei Sardi
OrganizzatoreSocietà sportiva Alasport
Cadenzaannuale
DisciplineCorsa campestre
Storia
Fondazione1973
Ultima edizione2018

Il Cross di Alà dei Sardi è una gara di corsa campestre che si svolge ad Alà dei Sardi tra i mesi di febbraio e marzo, organizzata dalla Società Sportiva Alasport. È considerato un appuntamento di rilievo per gli appassionati di cross maschile e femminile, vi partecipano infatti i campioni più conosciuti della specialità.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La manifestazione è nata nel 1973 ad Alà dei Sardi come Trofeo Alasport per iniziativa di Antonello Baltolu, allora sindaco del paese. Ebbe il suo esordio il 25 marzo di quell'anno come gara giovanile studentesca di corsa campestre. Nel 1986, su iniziativa dell’allora Capo dello Stato Francesco Cossiga, alla dicitura ufficiale si è aggiunta quella di Trofeo Presidente della Repubblica, che sarà presente fino all’ultima edizione della manifestazione. Negli anni è divenuto un appuntamento crossistico prima di livello nazionale, ospitando atleti come Gabriella Dorio, Gelindo Bordin, Agnese Possamai, Venanzio Ortis, Salvatore Antibo, Francesco Panetta, Franco Fava, Margherita Gargano, Cristina Tomasini, poi uno dei più importanti appuntamenti internazionali di atletica leggera, con la partecipazione di campioni olimpici come Haile Gebrselassie, Kenenisa Bekele, Bronisław Malinowski (atleta), J.Ngugi, Khalid Skah ed i primatisti del mondo Arturo Barrios, Salah Hissou, Tegla Loroupe, Paul Tergat.[1]

Interrotta dal 2005 al 2007 per difficoltà finanziarie, nel 2008 è stata nuovamente inserita nel calendario agonistico internazionale ed ha visto l’affermazione di Tariku Bekele.

Il sito dell’ARRS (Association of Road Ring Statisticians) il giorno 29 dicembre ha aggiornato le sue consuete graduatorie mondiali di ogni tempo. Nella classifica della corsa campestre, tolte le edizioni dei Campionati Mondiali IAAF (e neanche tutte), svetta su tutte l’edizione 1991 della Cinque Mulini di San Vittore Olona con il Trofeo Alasport del 1993 al secondo posto distanziato, rispettivamente di 995 e 990 punti. La gara sarda precede manifestazioni come i Campionati 2003 del Kenia, il Cross di Edimburgo 2008, il giapponese Chiba 1981, il cross Italica di Siviglia del 1994 e lo Zamudio di Bilbao 1991. Ancora più distanziato il Cross del Campaccio di San Giorgio su Legnano, edizione 2000, classificato al 47º posto in classifica generale.

Del Trofeo Alasport va ricordata la partecipazione di 14 campioni olimpici, 32 campioni del mondo, 15 campioni d'Europa, 15 primatisti mondiali. Gli sterrati prima, i sentieri boscosi del nuovo percorso poi, hanno offerto duelli e competizioni di miti del mezzofondo mondiale di tutti i tempi.

Nel 2012 fu deciso nuovamente di non organizzare più l'evento a livello internazionale per mancanza di fondi. Dopo ben 36 edizioni il Trofeo Alasport e il patron Antonello Baltolu decidono di non organizzare più l'evento.

Dopo quattro anni di assenza, nel 2016, Alà dei Sardi rivive l'emozione del Cross: la nuova gestione societaria dell'Alasport, affidata ad Antonello Cocco e Alberto Contu, ha provato a ripartire con una manifestazione di livello regionale. La gara si svolge in memoria di Elisa Migliore, atleta alaese con importanti risultati a livello nazionale deceduta a 32 anni.

Vincitori del Trofeo Alasport[modifica | modifica wikitesto]

Bogusław Mamiński, due volte vincitore.
Kenenisa Bekele vinse nel 2003 dopo aver vinto un doppio World Cross Country.
Imane Merga vinse nel 2011 pochi giorni dopo essere diventato il campione mondiale.
Edizione Anno Vincitore Tempo (m:s) Vincitrice Tempo (m:s)
1973 Vincenzo Chessa Italia ? Caterina Corrò Italia ?
1974 Giovanni Flore Italia ? Luisa Marci Italia ?
1975 Luigi Zarcone Italia ? Margherita Gargano Italia ?
1976 John Bicourt Regno Unito ? Cristina Tomasini Italia ?
1977 Luigi Zarcone Italia ? Margherita Gargano Italia ?
1978 Franco Fava Italia 30:55.4 Margherita Gargano Italia 11:17.7
1979 Bronisław Malinowski Polonia 31:02.0 Gabriella Dorio Italia 11:05.4
1980 Gara non tenutasi nel 1980
1981 Bogusław Mamiński Polonia 29:55.3 Cristina Tomasini Italia 11:10.4
1982 Venanzio Ortis Italia ? Cristina Tomasini Italia ?
10º 1983 Léon Schots Belgio 32:14.1 Cristina Tomasini Italia 11:54.1
11º 1984 Jerry Helm Regno Unito 34:14.8 Alba Milana Italia 15:07.0
12º 1985 Bogusław Psujek Polonia ? Kathy Carter-Binns Regno Unito ?
13º 1986 Bogusław Mamiński Polonia ? Cristina Tomasini Italia ?
14º 1987 Franco Boffi Italia ? Jane Shields Regno Unito ?
15º 1988 Eamonn Martin Regno Unito 32:44.9 Angela Tooby Regno Unito 14:43.5
16º 1989 Gary Staines Regno Unito 32:37.1 Yvonne Murray Regno Unito 14:23.0
17º 1990 Francesco Panetta Italia 31:15 Jeanne-Marie Pipoz Svizzera 13:45
18º 1991 Arturo Barrios Messico 31:15.0 Susan Sirma Kenya 13:33.5
19º 1992 John Ngugi Kenya 30:43.7 Susan Sirma Kenya 13:48.7
20º 1993 Fita Bayisa Etiopia 30:24.9 Rosanna Munerotto Italia 16:58.1
21º 1994 Salah Hissou Marocco 30:23.7 Albertina Dias Portogallo 17:26.6
22º 1995 Fita Bayisa Etiopia 30:28 Albertina Dias Portogallo 17:18
23º 1996 Khalid Skah Marocco 32:26 Lidia Camberg Polonia 18:38
24º 1997 Salah Hissou Marocco 30:57.8 Tegla Loroupe Kenya 17:23.4
25º 1998 Paul Tergat Kenya 32:25 Jackline Maranga Kenya 18:14
26º 1999 Paul Kosgei Kenya 30:39 Sarah Kavina Tanzania 18:02
27º 2000 Paul Kosgei Kenya 30:19.6 Merima Denboba Etiopia 17:11.2
28º 2001 Paul Kosgei Kenya 31:36.8 Gete Wami Etiopia 17:13.2
29º 2002 Richard Limo Kenya 29:53.1 Merima Denboba Etiopia 16:53.2
30º 2003 Kenenisa Bekele Etiopia 31:55.9 Merima Denboba Etiopia 18:22.0
31º 2004 Eliud Kipchoge Kenya 31:57 Meselech Melkamu Etiopia 18:03
Gara non tenutasi fra il 2005 e il 2007
32º 2008 Tariku Bekele Etiopia 32:05 Mestawet Tufa Etiopia 17:49
33º 2009 Moses Mosop Kenya 31:59.4 Florence Kiplagat Kenya 17:33.5
34º 2010 Zersenay Tadese Eritrea 31:38 Sule Utura Etiopia 18:03
35º 2011 Imane Merga Etiopia 32:11 Sylvia Kibet Kenya 18:02
36° 2012 John Kipkoech Kenya 32:11.1 Priscah Jepleting Cherono Kenya 17:56.6
Manifestazione non tenutasi fra il 2013 e il 2015

Vincitori del Memorial Elisa Migliore[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Anno Vincitore Vincitrice Tipo di Manifestazione
2016 Valeriano Vigliotta Italia Alice Rita Cocco Italia Regionale 10km U - 8km D
2017 Oualid Abdelkader Italia Alice Rita Cocco Italia Regionale 4km U - 4km D
2018 Gabriele Motzo Italia Elena Schintu Italia Regionale Open 10km U - 8km D

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Federazione Italiana Atletica Leggera, I protagonisti del trofeo Alasport, in www.alasport.org. URL consultato il 2 marzo 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]