Trevor Pryce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Trevor Pryce
Trevor Pryce.jpg
Pryce nel 2010
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 132 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Defensive end
Ritirato 2010
Carriera
Giovanili
Clemson Tigers
Squadre di club
1997-2005 Denver Broncos
2006-2010 Baltimore Ravens
2010 New York Jets
Palmarès
Super Bowl 2
Selezioni al Pro Bowl 4
All-Pro 3
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Trevor Wesley Pryce II (Brooklyn, 3 agosto 1975) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha militato nel ruolo di defensive end nella National Football League.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Denver Broncos[modifica | modifica wikitesto]

Dopo avere giocato al college a football a Clemson, Pryce fu scelto come 28º assoluto nel Draft NFL 1997 dai Denver Broncos[1]. Debuttò come professionista il 2 novembre contro i Seattle Seahawks e concluse la sua prima stagione con 24 tackle e 2 sack, vincendo il Super Bowl XXXII contro i Green Bay Packers. Nella sua seconda stagione divenne stabilmente titolare, totalizzando 8,5 sack e vincendo il suo secondo anello, battendo gli Atlanta Falcons nel Super Bowl XXXIII. Nel 1999 mise a segno un record in carriera di 13 sack, venendo convocato per il primo di quattro Pro Bowl consecutivi. Rimase coi Broncos fino alla stagione 2005. Nel 2009 fu inserito nella formazione ideale del loro 50º anniversario e acquistò l'intera pagina del Denver Post per ringraziare i tifosi di questo onore.

Baltimore Ravens[modifica | modifica wikitesto]

Pryce firmò come free agent coi Baltimore Ravens il 14 marzo 2006 e nella sua prima stagione nel Maryland pareggiò il suo primato personale di 13 sack, in una stagione in cui la squadra terminò con la prima difesa della lega e stabilì un record di franchigia di 60 sack. Giocò coi Ravens fino al 29 settembre 2010, quando fu svincolato per fare posto a Ken Hamlin.

New York Jets[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 settembre 2010, Pryce firmò coi New York Jets[2], con cui concluse la sua ultima stagione da professionista, ritirandosi dopo la sconfitta nella finale della AFC di quell'anno. Al momento del ritiro, era al quarto posto tra i giocatori in attività per sack in carriera con 91.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Denver Broncos: XXXII, XXXXIII
Denver Broncos: 1997, 1998

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1999, 2000, 2001, 2002
1999, 2000, 2001

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Tackle 440
Sack 91,0
Intercetti 2
Fumble forzati 12

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1997 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 12 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2013).
  2. ^ (EN) Sources: Jets to sign Trevor Pryce, ESPN, 30 settembre 2010. URL consultato il 4 aprile 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn2012054604