Matt Lepsis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matt Lepsis
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Offensive tackle
Squadra Ritirato
Ritirato 2007
Carriera
Giovanili
600px Grigio e Oro.png Colorado Buffaloes
Squadre di club
1997-2007 Denver Broncos
1998 Barcelona Dragons
Statistiche aggiornate al 4 luglio 2013

Matthew Stanley Lepsis (Conroe, 13 gennaio 1974) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di offensive tackle per tutta la carriera con i Denver Broncos della National Football League (NFL). Al college giocò a football all'Università del Colorado.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Lepsis firmò coi Denver Broncos dopo non essere stato scelto nel Draft NFL 1997. Coi Broncos nel 1998 vinse il Super Bowl XXXIII superando gli Atlanta Falcons[1]. Nel 2004 non saltò un solo snap offensivo della sua squadra concedendo solo 15 sack, un nuovo record di franchigia che eclissò il precedente primato di 22 sack, stabilito nel 1971.

Nella settimana 7 della stagione 2006 subì un infortunio nella vittoria 17-7 sui Cleveland Browns che gli fece perdere tutto il resto della stagione. Tornato nel 2007, subì un altro grave infortunio che gli fece ancora perdere la stagione. Il 12 febbraio 2008 si ritirò definitivamente.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Denver Broncos: XXXIII
Denver Broncos: 1998

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 150
Partite da titolare 133
Fumble recuperati 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Super Bowl XXXIII Game Recap, NFL.com. URL consultato il 4 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]