Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Terenzio (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Terenzio è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4][5].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Continua l'antico gentilizio Terentius, nome di una gens romana, la cui origine è incerta[3][7]. Secondo alcune fonti sarebbe un etnonimo derivato da Tarentum, l'antico nome della città di Taranto (quindi "proveniente da Taranto")[2][5], oppure dal nome di Tarentum, una parte del Campo Marzio di Roma[6], mentre altre lo riconducono al verbo latino tèrere ("lisciare, "tornire")[4]. Il nome Terenziano è un derivato di Terenzio in forma patronimica[1][5].

Il nome è noto per essere stato portato dal celebre commediografo Publio Terenzio Afro[2][4][5][3][6][7], oltre che da numerosi santi, che ne hanno sostenuto l'utilizzo sia in Italia (dove è più compatto in Lombardia, Lazio e nelle Marche)[5], sia in Irlanda (nella forma Terence)[7]; in quest'ultimo paese, veniva usato per rendere in inglese l'ostico nome irlandese Toirdhealbhach[3][7] ma nonostante cià, non divenne d'uso comune nei paesi anglofoni fino al tardo XIX secolo[3].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è portato da numerosi santi e beati, fra cui molti tra i primi cristiani[3]; l'onomastico si può quindi festeggiare in uno dei giorni seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Antichi romani[modifica | modifica wikitesto]

Variante Terence[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Terence.

Variante Terrence[modifica | modifica wikitesto]

Variante Terrance[modifica | modifica wikitesto]

Variante femminile Terenzia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Accademia della Crusca, p. 722.
  2. ^ a b c d e f La Stella T., p. 346.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (EN) Terence, su Behind the Name. URL consultato il 21 aprile 2018.
  4. ^ a b c d Burgio, p. 330.
  5. ^ a b c d e f g De Felice, p. 129.
  6. ^ a b c d e f Albaigès i Olivart, p. 235.
  7. ^ a b c d e f g h i Sheard, p. 548.
  8. ^ a b c d e f g Santi e beati di nome Terenzio, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 21 aprile 2018.
  9. ^ a b c d e f (EN) Name - Terence, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 21 aprile 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi