Tempest (Bob Dylan)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tempest

Artista Bob Dylan
Tipo album Studio
Pubblicazione Gran Bretagna 10 settembre 2012
Stati Uniti 11 settembre 2012
Durata 67 min : 08 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Folk rock
Etichetta Columbia Records
Produttore Jack Frost
Registrazione Gennaio–marzo 2012
Bob Dylan - cronologia

Tempest è il trentacinquesimo album in studio del cantautore statunitense Bob Dylan, pubblicato dalla Columbia Records tra il 10 settembre e l'11 settembre 2012 .[2]

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Prodotto dallo stesso Dylan con lo pseudonimo di Jack Frost, già utilizzato nei precedenti album (Love and Theft, Modern Times, Together Through Life), Tempest è stato annunciato il 27 luglio 2012 tramite un comunicato sul sito ufficiale del cantautore.[2]

La title track Tempest è una lunga ballata – quasi quattordici minuti – sulla storia e l'affondamento del Titanic, contenente riferimenti al film del 1997 di James Cameron; Roll On John, traccia conclusiva dell'album, è un tributo all'amico John Lennon.

Il titolo dell'album venne inizialmente inteso da alcuni come un chiaro riferimento all'ultima opera di William Shakespeare, La tempesta. Ciò è stato presto smentito da Dylan, che ha rimarcato la differenza tra The Tempest e Tempest, aggiungendo: "Sono due titoli diversi".[3]

L'album è stato pubblicato il 10 settembre nel Regno Unito, l'11 settembre negli Stati Uniti e nel resto d'Europa; l'album Love and Theft era stato pubblicato il medesimo giorno del 2001.

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Il 28 agosto è stato rilasciato il singolo Duquesne Whistle accompagnato dal video musicale diretto da Nash Edgerton.[4]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Tutte le tracce sono di Bob Dylan, eccetto Duquesne Whistle, il cui testo è opera di Dylan in collaborazione con Robert Hunter.

  1. Duquesne Whistle – 5:43
  2. Soon After Midnight – 3:27
  3. Narrow Way – 7:28
  4. Long and Wasted Years – 3:46
  5. Pay in Blood – 5:09
  6. Scarlet Town – 7:17
  7. Early Roman Kings – 5:14
  8. Tin Angel – 9:05
  9. Tempest – 13:54
  10. Roll On John – 7:25

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bob Dylan Albums on bobdylan.com
  2. ^ a b Annuncio del rilascio di Tempest sul sito ufficiale di Bob Dylan.
  3. ^ Rolling Stone, Bob Dylan on His Dark New Album, 'Tempest'.
  4. ^ guardian.co.uk: Bob Dylan: Duquesne Whistle - video exclusive.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock