Absolutely Sweet Marie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
(EN)

«To live outside the law you must be honest»

(IT)

«Devi essere onesto per vivere al di fuori della legge»

(Absolutely Sweet Marie, Bob Dylan)
Absolutely Sweet Marie
ArtistaBob Dylan
Autore/iBob Dylan
GenereFolk rock
Edito daColumbia Records
Pubblicazione originale
IncisioneBlonde on Blonde
Data1966
Durata4'57"

Absolutely Sweet Marie è una canzone di Bob Dylan, contenuta nel suo doppio album del 1966 Blonde on Blonde. Brano dal ritmo esuberante, il testo di Sweet Marie è pieno di svariate, spesso difficili da scovare, metafore sessuali.[1]

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

La canzone contiene la famosa frase «To live outside the law you must be honest» ("Devi essere onesto per vivere al di fuori della legge"). Lo scrittore Jonathan Lethem fece notare che esiste una frase molto simile nel film poliziesco del 1958 Crimine silenzioso: «When you live outside the law, you have to eliminate dishonesty» ("Quando vivi al di fuori della legge, devi eliminare la disonestà") e che Dylan "la sentì…, la modificò un poco, e la inserì nel testo della sua canzone".[2]

Secondo quanto riferito da Al Kooper, la canzone venne improvvisata al momento in studio.[1]

Dylan non eseguì dal vivo Absolutely Sweet Marie fino al 1988, da allora la ha interpretata diverse volte, inclusa una versione durante le sessioni per l'album MTV Unplugged che però non fu inclusa nel disco.

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Moryson, Elaine. La storia dietro ogni canzone di Bob Dylan: Parte prima - Gli anni sessanta, Tarab Books, Strade Blu Srl, 2000, Termoli, pag. 195, ISBN 88-88116-08-7
  2. ^ Jonathan Lethem, "The Ecstasy of Influence", Harper's, febbraio 2007, 59–71. p. 59.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock