Televisa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Televisa
Logo
Stato Messico Messico
ISIN MXP4987V1378
Fondazione 1973
Fondata da Emilio Azcárraga Milmo
Sede principale Città del Messico
Persone chiave
  • Emilio Azcárraga Vidaurreta, presidente
Settore media
Prodotti
Sito web

Televisa è un gruppo radio-televisivo privato messicano, il più grande produttore di programmi in spagnolo al mondo, è presente in Messico, in America Latina, Stati Uniti e Spagna; produce ed esporta programmi in Europa, Asia, Africa e recentemente Australia. Fondata nel 1973 è a oggi il secondo più grande network televisivo e radiofonico dell'America Latina.

Nel 2012 è stato coinvolto in numerose polemiche per il suo sostegno a favore del candidato presidenziale del PRI Enrique Peña Nieto, poi eletto presidente del Messico.

È quotata sia alla borsa messicana che a Wall Street, ed è proprietaria tra le altre cose del famoso stadio Azteca lo stadio che ospitò la semifinale tra Italia e Germania del Campionato mondiale di calcio del 1970 passata alla storia come la partita del secolo. Agli inizi degli anni Novanta Televisa sembrò sul punto di sbarcare sul mercato televisivo italiano con l'acquisizione del network capitolino GBR, ma l'accordo saltò in extremis. Negli Stati Uniti possiede una percentuale del network televisivo di lingua spagnola Univision, a cui fornisce le sue telenovelas e le sue serie televisive.

Canali televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Reti terrestri[modifica | modifica wikitesto]

Las Estrellas[modifica | modifica wikitesto]

Rete televisiva generalista che trasmette telenovelas autoprodotte, film, sport e notiziari. È una delle prime reti televisive messicane per ascolti.

Canal 5[modifica | modifica wikitesto]

Rete televisiva dedicata a un pubblico giovane. Durante il giorno trasmette cartoni animati sia statunitensi che giapponesi. Nel tardo pomeriggio trasmette telenovelas per ragazzi prodotti da altre aziende. In prima serata trasmette serie televisive statunitensi.

Galavisión[modifica | modifica wikitesto]

Rete televisiva disponibile solo a Città del Messico. Trasmette film messicani, serie televisive e telenovelas prodotte in altri paesi.

FOROtv[modifica | modifica wikitesto]

Rete televisiva disponibile solo a Città del Messico. Trasmette notiziari e programmi d'attualità e d'approfondimento.

Via cavo[modifica | modifica wikitesto]

  • American Network
  • Bandamax
  • Canal de las Estrellas HD
  • Golden and Golden Edge
  • Clásico TV
  • De Película
  • De Película Clásico
  • Ritmoson Latino
  • TL Novelas
  • TeleHit
  • Televisa Deportes Network
  • Unicable

Stazioni radiofoniche[modifica | modifica wikitesto]

W Radio[modifica | modifica wikitesto]

Stazione che trasmette notiziari, programmi d'attualità e sport.

Los 40 principales[modifica | modifica wikitesto]

Stazione giovanile che trasmette musica pop inglese e spagnola. Parte di questa stazione appartiene al gruppo spagnolo PRISA.

TDW[modifica | modifica wikitesto]

Stazione che trasmette programmi ed eventi sportivi.

Ke Buena[modifica | modifica wikitesto]

Stazione che trasmette musica di banda.

Bésame[modifica | modifica wikitesto]

Stazione che trasmette musica in spagnolo degli anni 60, 70 e 80.

Radio gallito[modifica | modifica wikitesto]

Stazione che trasmette musica popolare.

Radio Maria[modifica | modifica wikitesto]

Stazione religiosa. Parte della stazione appartiene a Radio Maria Mexico.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]