Tatami (armatura)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tatami-gusoku
Tatami gusoku Met 14.100.538 n2.jpg
Armatura giapponese tipo karuta tatami gusoku (Periodo Edo) - Metropolitan Museum
Materialelamelle di cuoio/ferro interconnesse da maglia di ferro kusari
OrigineGiappone Giappone
Impiego
Utilizzatorisamurai
ashigaru
Produzione
Entrata in usoXVI secolo
Cessazione dell'usoXIX secolo
Variantikaruta-tatami-gusoku
kikko-tatami-gusoku
kusari-tatami-gusoku
voci di armature presenti su Wikipedia

Tatami gusoku è un tipo di armatura giapponese sviluppatasi nel Sol Levante nel Periodo Sengoku, quando la necessità di armare rapidamente un crescente numero di guerrieri (sia samurai sia miliziani ashigaru) portò allo sviluppo di armature/corazze meno complesse rispetto alla tradizionale .
Le armature tatami erano costituite da lamelle di cuoio/ferro interconnesse da maglia di ferro kusari sopra uno strato di stoffa. Si dividevano in tre tipologie fondamentali:

  • karuta-tatami-gusoku - armatura in maglia di ferro e lamelle di ferro/cuoio;
  • kikko-tatami-gusoku - armatura in maglia di ferro e lamelle di ferro/cuoio tipo kikko (esagonali); e
  • kusari-tatami-gusoku - armatura in maglia di ferro.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Tipologie[modifica | modifica wikitesto]

Karuta-tatami-gusoku[modifica | modifica wikitesto]

Karuta è una tipologia di lamella di forma quadrata/rettangolare di ferro/cuoio laccato connessa ad una maglia di ferro e indossata sopra una sottoveste di stoffa[1].

Kikko-tatami-gusoku[modifica | modifica wikitesto]

Kikko è una tipologia di lamella di forma esagonale di ferro/cuoio laccato connessa ad una maglia di ferro e indossata sopra una sottoveste di stoffa[2].

Kusari-tatami-gusoku[modifica | modifica wikitesto]

Armatura giapponese interamente realizzata in maglia di ferro, portata sopra una sottoveste di stoffa/cuoio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bryant, AJ [e] McBride A (1989), The samurai: warriors of medieval Japan, 940-1600, Osprey Publishing, p.59
  2. ^ Bryant-McBride, Op. Cit., p. 63.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bryant, AJ [e] McBride A (1989), The samurai: warriors of medieval Japan, 940-1600, Osprey Publishing.
  • Ratti, O [e] Westbrook, A (1977), I segreti dei samurai: le antiche arti marziali, Edizioni Mediterranee.
  • Sinclaire, C (2004), Samurai: The Weapons and Spirit of the Japanese Warrior, Globe Pequot.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]