Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Zanbato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zanbatō
斬馬刀
Zanbato.jpg
Zanbatō
TipoSpada
OrigineGiappone Giappone
Impiego
UtilizzatoriSoldati in prima linea
Descrizione
Tipo di lamamonofilare con curvatura accentuata
Tipo di puntaacuminata con curvatura accentuata
Tipo di manicoa due mani
voci di armi bianche presenti su Wikipedia

La zanbatō (斬馬刀, letteralmente "spada taglia-cavalli") o zambatō è una spada giapponese di grandi dimensioni, e di notevole peso, per il quale era solitamente impugnata a due mani. L'utilizzo storico della spada è tuttora controverso: probabilmente serviva per troncare o spezzare le zampe dei cavalli ed era utilizzata dai soldati delle prime file dell'esercito sottoposto ad una carica di cavalleria.

Zanbato nella cultura popolare moderna[modifica | modifica wikitesto]

Gatsu con la sua zanbato

Nella cultura popolare moderna, la Zambato appare spesso

  • Nel manga e nell'anime di Inuyasha sia il protagonista (con Tessaiga quando è trasformata) che Bankotsu della Squadra dei sette (con la sua Banryu) combattono con una zanbato.
  • Nel manga Ruroni Kenshin ritroviamo questo tipo di spada in mano a Sanosuke Sagara, uno dei personaggi principali.
  • Nel manga Naruto la Zanbato è utilizzata da due degli antagonisti della storia: Zabuza Momochi e Kisame Hoshigaki, membri del gruppo dei Sette spadaccini della nebbia.
  • Nel manga One Piece una Zanbato è utilizzata dal viceammiraglio Bastille.
  • Nel manga Berserk la Zanbato è l'arma del protagonista, Gatsu.
  • Nell'opera di Nobuhiro Watsuki Buso Renkin il protagonista Kazuki Muto utilizza un'arma alchemica simile ad una zanbato.
  • Nel videogioco Final Fantasy VII l'arma del protagonista Cloud Strife e di un personaggio secondario, Zack, è una larghissima zanbato (battezzata "Buster Sword").
  • Nel videogioco Crisis Core: Final Fantasy VII il protagonista Zack ottiene come "eredità" dal mentore Angeal una zanbato, la "Buster Sword".
  • Nel videogioco Final Fantasy X l'eone samurai Yojimbo può utilizzare una katana chiamata Zanmato per eliminare qualsiasi nemico o boss esistente nel gioco.
  • Nel videogioco Soulcalibur l'arma di Siegfried è una zanbato o zweihänder; così come quella di Nightmare.
  • Nel videogioco Devil May Cry la Zanbato è l'arma di uno degli antagonisti, Nelo Angelo, e arma secondaria dello stesso protagonista, Dante con il nome di Sparda.
  • Nel manga Bleach è l'arma di Ichigo Kurosaki in shikai rilasciato.
  • Nel videogioco Darksiders la Divoracaos, la spada del protagonista Guerra, ha una forma riconducibile alla zanbato.
  • Nel manga e nell'anime di Rave - The Groove Adventure di Hiro Mashima il protagonista Haru Glory usa una spada magica chiamata Ten Commandaments che può mutarsi in dieci differenti forme con caratteristiche specifiche e nomi diversi per ciascuna. La prima di queste, quella di base in cui normalmente è configurata l'arma e dunque la più in mostra durante tutta la storia, si chiama Eisenmeteor, detta "la spada di ferro", la quale non ha nessuna caratteristica magica (ma è comunque molto più resistente di una comune spada) ed è proprio una tipica Zanbato.