Susanna!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Susanna!
BabyPoster2.jpg
Titolo originale Bringing Up Baby
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1938
Durata 102 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Howard Hawks
Soggetto Hagar Wilde
Sceneggiatura Dudley Nichols, Hagar Wilde
Produttore Cliff Reid e Howard Hawks (non accreditato, per RKO
Casa di produzione RKO Radio Pictures
Fotografia Russell Metty
Montaggio George Hively
Musiche Roy Webb
Scenografia Van Nest Polglase
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Doppiaggio 1939:

Ridoppiaggio TV 1978:

Susanna! (Bringing Up Baby) è un film del 1938 diretto da Howard Hawks, interpretato da Katharine Hepburn e Cary Grant. Il film fu un insuccesso al botteghino e per questo a Howard Hawks non fu concessa la direzione del successivo film della RKO Pictures, società produttrice del film. Nel tempo però ha acquisito più attenzione ed è ora considerato un classico, tra le migliori commedie del cinema narrativo classico.

Nel 1990 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.[1] Nel 1998 l'American Film Institute l'ha inserito al novantasettesimo posto della classifica dei migliori cento film statunitensi di tutti i tempi,[2] mentre dieci anni dopo, nella lista aggiornata, è salito all'ottantottesimo posto.[3] Nel 2000 l'American Film Institute lo ha inserito al quattordicesimo posto nella classifica delle cento migliori commedie americane di tutti i tempi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Hepburn e Grant in giardino alla ricerca di Baby

Lo zoologo professor David Huxley, intento da anni alla ricostruzione di un brontosauro e vicino alla conclusione dell'impresa, il giorno prima di sposare la sua segretaria incontra casualmente l'ereditiera Susan stravagante e capricciosa, che gli causerà una lunga serie di guai, fino a portarlo all'inseguimento di un leopardo di nome Baby.

Una ininterrotta e divertentissima serie di equivoci porta David ad essere ritenuto strampalato dalle persone dalle quali cerca di ottenere appoggio.

Inevitabilmente David si innamora della donna, e il film termina con la dichiarazione d'amore reciproco e l'accidentale distruzione del brontosauro, ovviamente ancora una volta a causa di Susan.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

  • Fu il primo film in cui la parola "gay" venne pronunciata con riferimento all'omosessualità. Il termine viene usato in una frase pronunciata da Cary Grant nella versione inglese quando è costretto a indossare un négligé. Alla richiesta del perché fosse così abbigliato, rispose: «Because I just went gay all of a sudden!» («Perché sono diventato improvvisamente gay!»). Nel ridoppiaggio italiano, il dialoghista Franco Dal Cer traduce la parola con "pazzo".
  • Nel doppiaggio italiano più recente viene nominato Paperon de' Paperoni, personaggio peraltro creato solo nove anni dopo la data di uscita del film.

Citazioni e riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • La gag del vestito strappato della Hepburn durante la cena al ristorante e della camminata sincronizzata è stata successivamente copiata nel film Cominciò con un bacio (1959) e ripresa dallo stesso Hawks nel suo Lo sport preferito dall'uomo del 1964.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) National Film Registry, National Film Preservation Board. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  2. ^ (EN) AFI's 100 Years... 100 Movies, American Film Institute. URL consultato il 12 ottobre 2014.
  3. ^ (EN) AFI's 100 Years... 100 Movies - 10th Anniversary Edition, American Film Institute. URL consultato il 12 ottobre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema