Survivor Series (2014)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Survivor Series (2014)
Colonna sonoraEdge of a Revolution dei Nickelback
Prodotto daWWE
SponsorKmart
Mattel
Mountain Dew Kickstart
Data23 novembre 2014
SedeScottrade Center
CittàSt. Louis, Missouri
Spettatori12.000
Cronologia pay-per-view
Hell in a Cell (2014)Survivor Series (2014)TLC: Tables, Ladders & Chairs (2014)
Progetto Wrestling

Survivor Series (2014) è stata la ventottesima edizione dell'omonimo evento in pay-per-view prodotto annualmente dalla WWE. L'evento si è svolto il 23 novembre 2014 allo Scottrade Center di St. Louis (Missouri).

Il pay-per-view ha visto il debutto ufficiale in WWE di Sting, leggenda della World Championship Wrestling (WCW) degli anni novanta.

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Nella puntata di Raw del 27 ottobre, dopo che John Cena ha rifiutato di unirsi all'Authority, Triple H annuncia che il tradizionale 5 vs. 5 Tag Team Elimination match delle Survivor Series si svolgerà tra il Team Authority e quello capitanato dal bostoniano, al quale, nella stessa sera, si unisce il campione intercontinentale Dolph Ziggler. Il 3 novembre, a Raw, Vince McMahon comunica che se l'Authority perderà alle Survivor Series sarà rimossa dalla sua posizione di potere. Seth Rollins, Kane e Randy Orton si uniscono alla squadra di Triple H e Stephanie e il Mr. Money in the Bank viene nominato capitano del team; più tardi nella stessa sera, tuttavia, The Viper viene estromesso dal team dopo essere stato attaccato dall'Authority. Il 10 novembre, a Raw, Rusev si unisce al Team Authority dopo che questa l'ha aiutato a mantenere lo United States Championship contro Sheamus; quest'ultimo si unisce quindi al Team Cena insieme a Jack Swagger, mentre Mark Henry e Ryback si uniscono al Team Authority. Swagger verrà tuttavia infortunato da Rollins e sarà quindi costretto a non far più parte del match, mentre Ryback, dopo aver disputato un match contro Cena terminato per squalifica a causa dell'interferenza di Kane, attacca i membri del Team Authority escludendosi dalla squadra. Al termine della puntata Luke Harper fa il suo ritorno in WWE, attaccando Ziggler e lasciandolo disteso sotto gli occhi di Triple H e Stephanie McMahon, chiedendo poi di far parte della loro squadra. Nella puntata di Raw del 17 novembre Harper viene confermato come ultimo membro del Team Authority, mentre Cena cerca di convincere Ryback ad entrare nel suo team. Il resto della squadra viene quindi attaccato dall'Authority: Ziggler perde l'Intercontinental Championship in favore di Luke Harper, mentre Sheamus è costretto ad abbandonare il gruppo a causa di un infortunio. In serata, tuttavia, Erick Rowan e Ryback si uniscono al Team Cena completandolo ma Rowan viene infortunato da Seth Rollins. Il 21 novembre, a SmackDown, Triple H annuncia che se il Team Cena perderà, tutti i suoi membri, tranne lo stesso Cena, verranno licenziati; nella stessa sera, con Cena assente, il resto del Team Cena viene attaccato dal Team Authority.

Nella puntata di SmackDown del 31 ottobre, Nikki Bella vince una Battle Royal diventando la nuova contendente al WWE Divas Championship. Il 10 novembre, viene annunciato che AJ Lee difenderà il Divas Championship dall'assalto di Nikki alle Survivor Series.

Ad Hell in a Cell, Bray Wyatt ha attaccato Dean Ambrose nell'omonimo match contro Seth Rollins, facendo vincere quest'ultimo. Il 10 novembre a Raw, viene annunciato che Ambrose affronterà Wyatt alle Survivor Series.

Il 17 novembre, sul sito ufficiale della WWE viene annunciato che i WWE Tag Team Champions Gold & Stardust difenderanno i titoli dall'assalto di The Miz e Damien Mizdow, degli Usos e i Los Matadores in un Fatal 4-Way Tag Team match alle Survivor Series.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Incontri Stipulazioni Durata
Kick-off Fandango (con Rosa Mendes) ha sconfitto Justin Gabriel Single match[1] 03:10
Kick-off Jack Swagger (con Zeb Colter) ha sconfitto Cesaro per sottomissione Single match 05:39
1 The Miz e Damien Mizdow hanno sconfitto Gold e Stardust (c), Los Matadores (Diego e Fernando) (con El Torito) e The Usos (Jimmy Uso e Jey Uso) Fatal 4-Way Tag Team match per il WWE Tag Team Championship[2] 15:25
2 Team Fox (Alicia Fox, Emma, Naomi e Natalya) (con Tyson Kidd) ha sconfitto Team Paige (Cameron, Layla, Paige e Summer Rae) 4-on-4 Traditional Survivor Series Elimination match[3] 14:35
3 Bray Wyatt ha sconfitto Dean Ambrose per squalifica Single match[4] 14:00
4 Adam Rose e The Bunny hanno sconfitto Slater-Gator (Heath Slater e Titus O'Neil) Tag Team match 02:36
5 Nikki Bella (con Brie Bella) ha sconfitto AJ Lee (c) Single match per il WWE Divas Championship[5] 00:33
6 Team Cena (Big Show, Dolph Ziggler, Erick Rowan, John Cena e Ryback) ha sconfitto Team Authority (Kane, Luke Harper, Mark Henry, Rusev e Seth Rollins) (con Jamie Noble, Joey Mercury, Lana, Triple H e Stephanie McMahon) 5-on-5 Traditional Survivor Series Elimination match;
Se il Team Authority avesse perso non avrebbe avuto più potere in WWE, mentre se il Team Cena avesse perso tutti i suoi membri sarebbero stato licenziati.[6]
43:25

Eliminazioni nei Traditional Survivor Series Elimination match[modifica | modifica wikitesto]

Team Fox vs. Team Paige
N° eliminazione Wrestler Team Eliminata da Modalità di eliminazione
Cameron Team Paige Naomi Schienata con un Rolling reverse cradle
Layla Team Paige Alicia Fox Schienata in seguito ad una Tilt-a-whirl backbreaker
Summer Rae Team Paige Emma Sottomessa alla Emma Lock
Paige Team Paige Naomi Schienata in seguito ad una Headscissors driver
Sopravvissute: Alicia Fox, Emma, Naomi e Natalya
Team Authority vs. Team Cena
N° eliminazione Wrestler Team Eliminato da Modalità di eliminazione
Mark Henry Team Authority Big Show Schienato in seguito al KO Punch
Ryback Team Cena Rusev Schienato in seguito ad un Superkick
Rusev Team Authority Eliminato per count-out
Erick Rowan Team Cena Luke Harper Schienato in seguito alla Discus clothesline
John Cena Team Cena Seth Rollins Schienato in seguito ad un KO Punch di Big Show
Big Show Team Cena Eliminato per count-out
Kane Team Authority Dolph Ziggler Schienato in seguito alla Zig Zag
Luke Harper Team Authority Dolph Ziggler Schienato con un Roll-up
Seth Rollins Team Authority Dolph Ziggler Schienato in seguito all'intervento di Sting
Sopravvissuto: Dolph Ziggler

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling