Hell in a Cell (2014)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hell in a Cell (2014)
Colonna sonoraPanic Room dei Theory of a Deadman
Prodotto daWWE
SponsorWWE 2K15
Data26 ottobre 2014
SedeAmerican Airlines Center
CittàDallas, Texas
Spettatori15.303
Cronologia pay-per-view
Night of Champions (2014)Hell in a Cell (2014)Survivor Series (2014)
Progetto Wrestling

Hell in a Cell (2014) è stata la sesta edizione dell'omonimo evento in pay-per-view prodotto dalla WWE. L'evento si è svolto il 26 ottobre 2014 all'American Airlines Center di Dallas (Texas).

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

A Night of Champions, Dean Ambrose è tornato in WWE dopo un mese d'assenza attaccando il Mr. Money in the Bank Seth Rollins dopo che quest'ultimo aveva lanciato una open challenge a chiunque volesse affrontarlo. La sera stessa John Cena ha sconfitto il WWE World Heavyweight Champion Brock Lesnar per squalifica a causa dell'attacco di Rollins, il quale ha poi tentato di incassare il contratto del Money in the Bank ai danni di Lesnar; tuttavia ciò non è accaduto poiché lo stesso Rollins è stato messo in fuga da Cena e quindi Lesnar è rimasto campione. Nella puntata di Raw del 29 settembre Cena e Ambrose hanno sconfitto Kane e Randy Orton per squalifica dopo che Rollins ha attaccato Ambrose.[1] Il 6 ottobre, a Raw, Cena ha sconfitto Rollins, Orton e Kane in un 3-on-1 Handicap match per squalifica. Triple H ha in seguito annunciato che Cena avrebbe affrontato Ambrose a Hell in a Cell, in cui il vincitore di tale match avrebbe poi ottenuto la possibilità di sfidare Rollins più tardi, nella stessa serata, in un Hell in a Cell match.[2] Nell'edizione di SmackDown del 10 ottobre, durante il Miz TV, The Miz ha annunciato che Cena ed Ambrose si sarebbero affrontati con una stipulazione speciale, ossia un No Holds Barred Contract on a Pole match.[3] Nella puntata di Raw del 13 ottobre Triple H ha cancellato il match tra Cena e Ambrose di Hell in a Cell, annunciando che i due si sarebbero affrontati più tardi, in serata, per determinare chi dovrà affrontare Rollins in pay-per-view. Nella stessa puntata, inoltre, Triple H ha stabilito che Randy Orton avrebbe ottenuto un match a Hell in a Cell contro il perdente dell'incontro tra Cena e Ambrose. A fine puntata Ambrose ha sconfitto Cena, ottenendo dunque la possibilità di affrontare Rollins in un Hell in a Cell match all'omonimo evento.[4] La settimana successiva, a Raw, Triple H ha sancito un Hell in a Cell match tra Cena e Orton all'omonimo evento per determinare il contendente n°1 al WWE World Heavyweight Championship di Brock Lesnar.[5]

Il 17 agosto, a SummerSlam, Nikki Bella ha effettuato un turn heel attaccando Brie Bella, causandone la sconfitta contro Stephanie McMahon. Il 13 ottobre, a Raw, Nikki ha interrotto l'intervista di Brie dicendo che la perdente del loro match di Hell in a Cell farà da assistente per 30 giorni alla vincitrice.[6]

Dopo aver perso l'Intercontinental Championship a favore di Dolph Ziggler, The Miz ha iniziato una faida con lo United States Champion Sheamus. Nella puntata di Raw del 6 ottobre, The Miz ha sconfitto Sheamus in un match non titolato grazie all'interferenza di Damien Mizdow.[2] Sette giorni dopo, a Raw, The Miz ha nuovamente sconfitto Sheamus per count-out.[4] Il 14 ottobre la WWE ha annunciato che Sheamus avrebbe difeso lo United States Championship dall'assalto di The Miz a Hell in a Cell.

Nella puntata di SmackDown del 26 settembre, Big Show ha sconfitto Rusev per squalifica dopo che questi ha colpito Show con la bandiera russa.[7] Nella puntata di Raw del 29 settembre, Big Show ha attaccato il bulgaro e tirato giù la bandiera russa da sopra il ring.[1] A SmackDown del 3 ottobre, è invece Rusev ad attaccare Show.[8] Nella puntata di Raw del 13 ottobre, Rusev ha sconfitto Big Show per squalifica a causa dell'intervento di Mark Henry che attacca il russo.[4] Il 14 ottobre la WWE annuncia che Big Show e Rusev si affronteranno ad Hell in a Cell.

A Night of Champions, AJ Lee ha conquistato il WWE Divas Championship sconfiggendo la campionessa Paige in un Triple Threat match che ha incluso anche Nikki Bella. Il 29 settembre, a Raw, Alicia Fox sconfigge AJ; dopo il match la Fox e Paige attaccano AJ.[1] Il 6 ottobre, a Raw, Paige e Alicia Fox hanno sconfitto AJ ed Emma.[2] Nella puntata del 15º anniversario di SmackDown del 10 ottobre AJ sconfigge la Fox, dopodiché viene attacca da Paige e dalla stessa Fox per poi reagire.[3] Nella puntata di Raw del 13 ottobre AJ Lee e Layla hanno sconfitto Paige e Alicia Fox nonostante il tradimento da parte di Layla nei confronti della campionessa femminile.[4] Il 17 ottobre, a SmackDown, AJ ha sconfitto Layla; dopo il match AJ viene attacca da Paige.[9] Il 20 ottobre viene annunciato che AJ Lee difenderà il Divas Championship dall'assalto di Paige ad Hell in a Cell.

Il 21 settembre, a Night of Champions, Goldust e Stardust hanno sconfitto gli Usos (Jey Uso e Jimmy Uso) conquistando così il WWE Tag Team Championship. Nella puntata di SmackDown del 26 settembre gli Usos hanno sconfitto Goldust e Stardust per squalifica in un rematch titolato; tuttavia i campioni hanno mantenuto i titoli di coppia. Il 20 ottobre è stato annunciato che Goldust e Stardust avrebbero difeso il WWE Tag Team Championship contro gli Usos a Hell in a Cell.

A Night of Champions Dolph Ziggler ha perso l'Intercontinental Championship a favore di The Miz; tuttavia, la sera seguente, Ziggler ha riconquistato il titolo sconfiggendo The Miz. Nella puntata di SmackDown del 26 settembre Cesaro ha vinto una Battle Royal, ottenendo così un match per il titolo intercontinentale di Ziggler; la sera stessa Ziggler ha difeso con successo il titolo contro Cesaro ma l'arbitro non si era accorto che durante lo schienamento vincente lo stesso Cesaro si era aggrappato alla corda più bassa del ring. Nella puntata di SmackDown del 29 settembre Ziggler ha difeso con successo il titolo in un Triple Threat match che includeva anche The Miz e Cesaro. Il 20 ottobre, a Raw, Cesaro ha sconfitto Ziggler in un match non titolato. Il 24 ottobre, a SmackDown, Ziggler ha invece difeso con successo il titolo contro Cesaro; più tardi è stato annunciato che Ziggler avrebbe difeso l'Intercontinental Championship contro Cesaro in un 2-out-of-3 Falls match a Hell in a Cell.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Incontri Stipulazioni Durata
Kick-off Mark Henry ha sconfitto Bo Dallas Single match 00:32
1 Dolph Ziggler (c) ha sconfitto Cesaro per 2-0 2-out-of-3 Falls match per il WWE Intercontinental Championship[10] 12:18
2 Nikki Bella ha sconfitto Brie Bella Single match[11] 06:22
3 Goldust e Stardust (c) hanno sconfitto The Usos (Jey Uso e Jimmy Uso) Tag Team match per il WWE Tag Team Championship[12] 10:21
4 John Cena ha sconfitto Randy Orton Hell in a Cell match[13] 25:52
5 Sheamus (c) ha sconfitto The Miz (con Damien Mizdow) Single match per il WWE United States Championship[14] 08:20
6 Rusev (con Lana) ha sconfitto Big Show (con Mark Henry) Single match[15] 07:55
7 AJ Lee (c) ha sconfitto Paige (con Alicia Fox) per sottomissione Single match per il WWE Divas Championship[16] 06:50
8 Seth Rollins ha sconfitto Dean Ambrose Hell in a Cell match[17] 14:03

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Tedesco, Mike, WWE RAW Results - 9/29/14 (Tag Team Main Event), wrestleview.com. URL consultato l'8 ottobre 2014.
  2. ^ a b c Martin, Adam, WWE RAW Results - 10/6/14 (The Rock confronts Rusev), wrestleview.com. URL consultato l'8 ottobre 2014.
  3. ^ a b Tedesco, Mike, WWE Smackdown Results - 10/10/14 (15th Anniversary), wrestleview.com. URL consultato l'11 ottobre 2014.
  4. ^ a b c d Tedesco, Mike, WWE RAW Results - 10/13/14 (John Cena vs. Dean Ambrose), wrestleview.com. URL consultato il 14 ottobre 2014.
  5. ^ Tedesco, Mike, WWE RAW Results - 10/20/14 (Handicap Tag Main Event), wrestleview.com. URL consultato il 21 ottobre 2014.
  6. ^ Namako, Jason, New match announced for 10/26 WWE Hell in a Cell PPV, wrestleview.com. URL consultato il 14 ottobre 2014.
  7. ^ Tedesco, Mike, WWE Smackdown Results - 9/26/14 (Big Show vs. Rusev), wrestleview.com. URL consultato il 20 ottobre 2014.
  8. ^ Tedesco, Mike, WWE Smackdown Results - 10/3/14 (Tag Team Main Event), wrestleview.com. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  9. ^ Tedesco, Mike, WWE Smackdown Results - 10/17/14 (Ambrose vs. Kane), wrestleview.com. URL consultato il 17 ottobre 2014.
  10. ^ Clapp, John, Intercontinental Champion Dolph Ziggler def. Cesaro in a 2-out-of-3 Falls Match, WWE. URL consultato il 25 ottobre.
  11. ^ Silberkleit, Jared, Nikki Bella def. Brie Bella (Loser must become the winner's personal assistant for 30 days), WWE. URL consultato il 14 ottobre 2014.
  12. ^ Melok, Bobby, WWE Tag Team Champions Gold & Stardust def. The Usos, WWE. URL consultato il 20 ottobre 2014.
  13. ^ Clapp, John, John Cena def. Randy Orton inside Hell in a Cell for a future WWE World Heavyweight Title Match against Brock Lesnar, WWE. URL consultato il 14 ottobre 2014.
  14. ^ Clapp, John, United States Champion Sheamus def. The Miz, WWE. URL consultato il 14 ottobre 2014.
  15. ^ Clapp, John, Rusev def. Big Show via submission, WWE. URL consultato il 14 ottobre 2014.
  16. ^ Silberkleit, Jared, Divas Champion AJ Lee def. Paige, WWE. URL consultato il 16 ottobre 2014.
  17. ^ Melok, Bobby, Seth Rollins def. Dean Ambrose (Hell in a Cell Match), WWE. URL consultato il 14 ottobre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling