Campionato europeo Superstock 1000 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Superstock 1000 FIM Cup 2004)
Jump to navigation Jump to search
Campionato europeo Superstock 1000 2004
Edizione nº 6 del Superstock 1000 FIM Cup
Dati generali
Inizio29 febbraio
Termine3 ottobre
Prove9
Titoli in palio
Titolo pilotiItalia Lorenzo Alfonsi
su Yamaha YZF-R1
Altre edizioni
Precedente - Successiva

Il Campionato Europeo Superstock 1000 del 2004 è la sesta edizione del campionato Europeo della categoria Superstock 1000.

Il campionato è stato vinto in rimonta dall'italiano Lorenzo Alfonsi su Yamaha YZF-R1 del team Italia Lorenzini by Leoni. Suo principale avversario per tutta la stagione è stato proprio il compagno di squadraː Gianluca Vizziello, giunto a soli 9 punti di distanza.[1]

Dominio Yamaha, che piazza quattro suoi piloti nelle prime quattro posizioni di classifica e vince otto gare sulle nove in calendario. Per quanto concerne i piloti invece, dominio italiano, con i piloti tricolori capaci di vincere tutte le nove gare in calendario.

Piloti partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

fonte[2]

Tutte le motociclette in competizione sono equipaggiate con pneumatici forniti dalla Pirelli.

Pilota Squadra Motocicletta
4 Italia Lorenzo Alfonsi Italia Italia Lorenzini by Leoni Giappone Yamaha YZF-R1
5 Italia Riccardo Chiarello Belgio Suzuki Alstare Corona Extra Giappone Suzuki GSX 1000R
6 Cina Ho Wan Chow Italia DFXtreme Sterilgarda Italia Ducati 999S
7 Italia Fabrizio De Noni Italia MNR Racing Giappone Suzuki GSX 1000R
9 Italia Luca Scassa Italia Ormeni Racing Giappone Kawasaki ZX10
13 Regno Unito Howie Mainwaring Regno Unito Bill Smith Motors Giappone Yamaha YZF-R1
14 Irlanda John Laverty Irlanda EMS Racing Giappone Suzuki GSX 1000R
15 Francia Pierrot Vanstaen Francia Association Plein Gaz Giappone Suzuki GSX 1000R
16 Spagna Enrique Rocamora Italia Kawasaki Bertocchi Giappone Kawasaki ZX-10R
21 Spagna Alex Martínez Rep. Ceca Intermoto CZECH Republic Giappone Honda CBR1000RR
22 Belgio Leroy Verboven Belgio Herman Verboven Racing Giappone Suzuki GSX 1000R
26 Belgio Tom Van Looy Belgio Herman Verboven Racing Giappone Suzuki GSX 1000R
27 Regno Unito David Gatenby Regno Unito Beowulf Racing Giappone Suzuki GSX 1000R
28 Belgio Sepp Vermonden Belgio Sepp Racing - Dirk Van Mol Giappone Suzuki GSX 1000R
29 Regno Unito Benjie Cockerill Regno Unito Beowulf Racing Giappone Suzuki GSX 1000R
31 Italia Vittorio Iannuzzo Belgio Alstare Suzuki Corona Extra Giappone Suzuki GSX 1000R
34 Spagna José Manuel Hurtado R. Spagna MIR Racing Giappone Suzuki GSX 1000R
35 Italia Cristian Dal Corso San Marino PSG-1 Corse Italia Ducati 999S
37 San Marino William De Angelis Italia ROX Racing Italia Ducati 999S
41 Estonia Risto Klausen Regno Unito Bike World Racing Giappone Honda CBR1000RR
44 Italia Alessandro Brannetti Italia FbC Racing - Spamoto Italia Aprilia RSV 1000
45 Italia Gianluca Vizziello Italia Italia Lorenzini by Leoni Giappone Yamaha YZF-R1
48 Belgio Gregory Fastre Belgio Zone Rouge Giappone Yamaha YZF-R1
52 Italia Alessio Perilli Italia DUCCI - I.T. Networks F.R. Giappone Honda CBR 1000RR
Giappone Yamaha YZF R1
53 Italia Alessandro Polita Italia ROX Racing Italia Ducati 999S
54 Turchia Kenan Sofuoğlu Germania Yamaha Motor Germany Giappone Yamaha YZF-R1
55 Italia Massimo Roccoli Italia Italia Lorenzini by Leoni Giappone Yamaha YZF-R1
57 Italia Ilario Dionisi Italia Celani - Suzuki Italia Giappone Suzuki GSX 1000R
58 Rep. Ceca Tomáš Mikšovský Rep. Ceca Intermoto CZECH Republic Giappone Honda CBR1000RR
59 Italia Niccolò Canepa Italia Kawasaki Bertocchi Giappone Kawasaki ZX-10R
60 Regno Unito Barry Burrell Polonia AKUNA Racing Team Giappone Honda CBR1000RR
61 Regno Unito Richard Cooper Polonia AKUNA Racing Team Giappone Honda CBR1000RR
63 Paesi Bassi Bob Withag Paesi Bassi Hartelman Racing Giappone Yamaha YZF-R1
69 Belgio Didier Van Keymeulen Germania Yamaha Motor Germany Giappone Yamaha YZF-R1
72 Regno Unito Dennis Hobbs Regno Unito Beowulf Racing Giappone Suzuki GSX 1000R
74 Spagna Iván Silva Spagna Laglisse Giappone Yamaha YZF R1
75 Paesi Bassi Ghisbert van Ginhoven Paesi Bassi MTC Sitra Italia Ducati 999S
76 Spagna Bernat Martínez Spagna Bernat Marvimoto Giappone Yamaha YZF R1
Giappone Suzuki GSX 1000R
77 Belgio Nicolas Saelens Paesi Bassi MTC Sitra Italia Ducati 999S
78 Paesi Bassi Robert de Vries Paesi Bassi CRT Yamaha Giappone Yamaha YZF-R1
79 Italia Stefano Bianco Italia MNR Racing Giappone Suzuki GSX 1000R
80 Italia Roberto Lunadei San Marino Titano Corse Giappone Suzuki GSX 1000R
81 Svizzera Marc Wildisen Svizzera TKR Racing Team Giappone Suzuki GSX 1000R
82 Regno Unito Ben Wilson Regno Unito Vivaldi Racing Giappone Suzuki GSX 1000R
83 Francia David Fouloi Francia Association Plein Gaz Giappone Suzuki GSX 1000R
85 Slovacchia Libor Buček Slovacchia Bucek Racing Giappone Honda CBR1000RR
86 Italia Ayrton Badovini Italia EVR Corse Biassono R.T. Italia Ducati 999S
88 Slovacchia Jaroslav Černý Polonia AKUNA Racing Team Giappone Honda CBR1000RR
89 Rep. Ceca Jiri Kaderabek Polonia AKUNA Racing Team Giappone Honda CBR1000RR
93 Australia David Butler Italia EVR Corse Biassono R.T. Italia Ducati 999S
94 Israele Yaron Salinger Israele IRT Honda Israel Giappone Honda CBR1000RR
95 Francia Jerome Tangre Francia Yohann Moto Sport Giappone Suzuki GSX 1000R
96 Rep. Ceca Matej Smrž Polonia AKUNA Racing Team Giappone Honda CBR 1000RR
97 Rep. Ceca Tomas Holubec Polonia AKUNA Racing Team Giappone Honda CBR1000RR
99 Spagna José Lombardo Spagna MIR Racing Giappone Suzuki GSX 1000R
Legenda
Pilota wildcard
Pilota sostitutivo

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Data Gran Premio Circuito Pole Position Vincitore gara Leader del campionato
1 29 febbraio Spagna Spagna Valencia Italia Gianluca Vizziello[3] Italia Gianluca Vizziello[4] Italia Gianluca Vizziello[5]
2 18 aprile San Marino San Marino Misano Italia Alessandro Polita[6] Italia Lorenzo Alfonsi[7] Italia Lorenzo Alfonsi[8]
3 16 maggio Italia Italia Monza Italia Gianluca Vizziello[9] Italia Gianluca Vizziello[10] Italia Gianluca Vizziello[11]
4 30 maggio Germania Germania Oschersleben Italia Gianluca Vizziello[12] Italia Gianluca Vizziello[13] Italia Gianluca Vizziello[14]
5 13 giugno Regno Unito Regno Unito Silverstone Belgio Didier Van Keymeulen[15] Italia Lorenzo Alfonsi[16] Italia Gianluca Vizziello[17]
6 1º agosto Regno Unito Regno Unito Brands Hatch Italia Gianluca Vizziello[18] Italia Gianluca Vizziello[19] Italia Gianluca Vizziello[20]
7 5 settembre Paesi Bassi Paesi Bassi Assen Italia Gianluca Vizziello[21] Italia Lorenzo Alfonsi[22] Italia Gianluca Vizziello[23]
8 26 settembre Italia Italia Imola Italia Riccardo Chiarello[24] Italia Riccardo Chiarello[25] Italia Gianluca Vizziello[26]
9 3 ottobre Francia Francia Magny-Cours Italia Lorenzo Alfonsi[27] Italia Lorenzo Alfonsi[28] Italia Lorenzo Alfonsi[29]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Piloti[1][modifica | modifica wikitesto]

Posizione Pilota Motocicletta Spagna San Marino Italia Germania Regno Unito Regno Unito Paesi Bassi Italia Francia Punti
1 Italia Lorenzo Alfonsi Yamaha 2 1 2 7 1 2 1 21 1 169
2 Italia Gianluca Vizziello Yamaha 1 2 1 1 2 1 2 NP NP 160
3 Turchia Kenan Sofuoğlu Yamaha 6 15 7 3 16 3 3 2 3 104
4 Belgio Didier Van Keymeulen Yamaha Rit 4 3 2 Rit NP 5 6 2 90
5 Italia Riccardo Chiarello Suzuki 3 23 Rit 5 4 5 4 1 Rit 89
6 Italia Ilario Dionisi Suzuki 18 Rit 4 8 3 4 Rit 7 6 69
7 Italia Luca Scassa Kawasaki 7 6 Rit 16 6 7 10 3 7 69
8 Irlanda John Laverty Yamaha 13 21 6 10 Rit 8 9 4 4 60
9 Italia Alessandro Polita Ducati NP 3 Rit 9 Rit 10 7 8 12 50
10 Spagna Enrique Rocamora Suzuki 5 10 8 6 Rit 11 6 SQ 17 50
11 Spagna Bernat Martínez Yamaha e Suzuki Rit 11 5 4 5 9 Rit 47
12 Spagna Alex Martínez Kawasaki 14 8 SQ Rit 9 6 8 9 Rit 42
13 San Marino William De Angelis Ducati 12 14 9 11 10 14 21 14 15 29
14 Spagna José Manuel Hurtado R. Suzuki 9 20 13 Rit 7 Rit 15 15 9 28
15 Italia Alessandro Brannetti Aprilia Rit 7 SQ Rit Rit 19 10 10 21
16 Rep. Ceca Tomáš Mikšovský Honda 15 18 SQ 13 11 Rit 16 12 8 21
17 Francia Pierrot Vanstaen Suzuki 17 9 10 Rit 25 13 11 21
18 Italia Ayrton Badovini Ducati Rit Rit 14 12 12 12 12 13 Rit 21
19 Italia Fabrizio De Noni Suzuki 11 Rit 11 14 15 19 18 Rit 11 18
20 Spagna Iván Silva Yamaha 4 13
21 Italia Vittorio Iannuzzo Suzuki Rit 5 11
22 Italia Massimo Roccoli Yamaha 5 11
23 Italia Roberto Lunadei Suzuki 5 Rit 11
24 Regno Unito Ben Wilson Suzuki 8 8
25 Italia Stefano Bianco Suzuki 8 17 Rit 8
26 Belgio Nicolas Saelens Ducati 23 12 Rit 15 13 16 Rit 22 8
27 Spagna José Lombardo Suzuki 10 19 18 20 22 15 26 19 Rit 7
28 Regno Unito Richard Cooper Honda 20 11 14 7
29 Belgio Sepp Vermonden Suzuki 21 13 12 24 18 Rit 25 18 18 7
30 Italia Alessio Perilli Honda e Yamaha 19 26 Rit 22 14 17 14 4
31 Francia David Fouloi Suzuki 13 3
32 Paesi Bassi Bob Withag Yamaha 13 3
33 Paesi Bassi Robert de Vries Yamaha NP NQ 15 23 23 22 23 SQ 21 1
Posizione Pilota Motocicletta Spagna San Marino Italia Germania Regno Unito Regno Unito Paesi Bassi Italia Francia Punti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Sistema di punteggio[modifica | modifica wikitesto]

Pos. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16>
Punti 25 20 16 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  2. ^ Superstock 1000 riders 2004 - dal sito ufficiale superbike
  3. ^ Valencia, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  4. ^ Valencia, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  5. ^ Valencia, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  6. ^ Misano, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  7. ^ Misano, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  8. ^ Misano, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  9. ^ Monza, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  10. ^ Monza, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  11. ^ Monza, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  12. ^ Oschersleben, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  13. ^ Oschersleben, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  14. ^ Oschersleben, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  15. ^ Silverstone, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  16. ^ Silverstone, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  17. ^ Silverstone, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  18. ^ Brands Hatch, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  19. ^ Brands Hatch, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  20. ^ Brands Hatch, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  21. ^ Assen, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  22. ^ Assen, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  23. ^ Assen, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  24. ^ Imola, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  25. ^ Imola, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  26. ^ Imola, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  27. ^ Magny-Cours, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  28. ^ Magny-Cours, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  29. ^ Magny-Cours, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]