Strada europea E78

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strada europea E78
Italian traffic signs - strada europea 78.svg
Lunghezza 286 km
Direzione ovest-est
Stati Italia
Estremità ovest Italia Grosseto
Estremità est Italia Fano
Italia - mappa strada europea E78.svg

La strada europea E78 è una strada di classe A il cui percorso si svolge interamente in territorio italiano.

Connette, prevalentemente con direzione da sud-ovest a nord-est, il capoluogo di provincia toscano Grosseto alla città marchigiana di Fano, poste rispettivamente lungo i percorsi delle strade europee E80 (la Strada statale 1 Via Aurelia) e E55 (l'Autostrada A14).

Allo stato odierno, molti tratti del percorso della E78 presentano caratteristiche di viabilità ordinaria. Entro il prossimo decennio saranno ultimati i lavori, attualmente in cantiere, che porteranno alla realizzazione di un corridoio stradale, con caratteristiche di superstrada lungo l'intera estensione, definito SGC dei Due Mari.[1]

Nel 2013 le regioni Marche, Umbria e Toscana, insieme all'ANAS, costituiscono una società pubblica di progetto per la realizzazione dei tratti mancanti della superstrada.

Abbandonata l'ipotesi originariamente prospettata di realizzare tale infrastruttura in regime di finanza di progetto,[2] il costo previsto per il completamento dell'opera è di circa 680 milioni per la tratta toscana,[3] e di circa 520 milioni per la tratta umbra.[4]

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

E78 GROSSETO-FANO
Tipologia Tratto Interconnessioni
strada a scorrimento veloce SS223 Grosseto-Siena E80
strada a scorrimento veloce SS715 Siena-Colonna del Grillo
viabilità ordinaria SS73 Colonna del Grillo-Monte San Savino
superstrada SS680 Monte San Savino-Arezzo
superstrada SS73 Arezzo-Sansepolcro
superstrada SS3bis Sansepolcro-San Giustino in comune con la E45
viabilità ordinaria SS73bis San Giustino-Santo Stefano di Gaifa
superstrada SS73bis Santo Stefano di Gaifa-Fano E55

Percorso futuro (al termine dei lavori in cantiere e in progetto)

Tipologia Tratto Interconnessioni
superstrada SS223 Grosseto-Siena E80
superstrada SS73 Siena-Colonna del Grillo
superstrada SS326 Colonna del Grillo-Rigomagno
superstrada SS680 Rigomagno-Arezzo
superstrada SS73 Arezzo-Selci Lama E45
superstrada SS73bis Selci Lama-Santo Stefano di Gaifa
superstrada SS73bis Santo Stefano di Gaifa-Fano E55

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Via dei due mari, utopia durata 40 anni Ma adesso qualcosa sembra muoversi - Corriere della Sera
  2. ^ E78: assessore Chianella a Roma incontra vertici Anas – Strade & Autostrade Online, su online.stradeeautostrade.it, 13 febbraio 2016. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  3. ^ Portale infrastrutture Toscana: completamento della SGC E78, toscana.portale-infrastrutture.it, 11 ottobre 2013. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  4. ^ Osservatorio regionale sulle infrastrutture: completamento SGC E78 (tratta umbra), su www.umbria.portale-infrastrutture.it, 13 aprile 2010. URL consultato il 15 febbraio 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]