Strada europea E18

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strada europea E18
Italian traffic signs - strada europea 18.svg
Valtatie 7.jpg
E18 a Kotka, Finlandia
Lunghezza 1.890 km
Direzione ovest-est
Stati Regno Unito - Norvegia - Svezia - Finlandia -Russia
Estremità ovest Irlanda del Nord Craigavon
Estremità est Russia San Pietroburgo
Blank map of Europe cropped - E18.svg

La E18 è una strada europea che collega Craigavon in Irlanda del Nord a San Pietroburgo in Russia, passando per la Scozia, Norvegia, Svezia e Finlandia.

La sua lunghezza complessiva è pari a 1.890 chilometri (1.174 miglia).

La M1 nei pressi di Craigavon, Irlanda del Nord
La A75 nei pressi di Gretna, Scozia
Il percorso della E18 conduce attraverso il Drammen Bridge, Norvegia
L'E18 attraversa Västerås, Svezia

Regno Unito[modifica | modifica wikitesto]

La strada inizia in Irlanda del Nord collegando Craigavon (M1) , Belfast (M2, A8) , Larne; poi in Scozia: Stranraer, Dumfries and Galloway (A75) , Gretna; poi l'Inghilterra attraversando (M6) - Carlisle (A69) a Newcastle. Come tutte le strade europee, non è segnalato come tale nel Regno Unito.

Norvegia e Svezia[modifica | modifica wikitesto]

Da qui il percorso continua sul suolo norvegese[1][2] toccando principalmente le cittadine di Kristiansand, Arendal, Porsgrunn, Larvik, Sandefjord, Tønsberg, Horten, Drammen, Oslo, Ås e Askim, continuando in Svezia attraverso Karlstad, Örebro, Västerås e Stoccolma/Kapellskär.[3]

La lunghezza è di 415 km in Norvegia e 510 km in Svezia.

Finlandia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Valtatie 1, Kantatie 50, Valtatie 7 e Kantatie 40.

Il collegamento sul Mar Baltico dalla Svezia alla Finlandia è Turku / Naantali effettuato da navi gestite da Silja Line e Viking Line.[4]

In teoria è anche possibile attraversare il mare attraverso le Åland e le isole Åboland da un'isola all'altra su ponti, dai traghetti per cavi e traghetti lungo la Saaristomeri, ma questo percorso non è segnalato come facenti parte della E18.

La strada riprende poi in Finlandia passando per Mariehamn (Åland), Turku, Helsinki, Kotka.[5]

Russia[modifica | modifica wikitesto]

Attraversando il confine si entra in territorio russo[6]: dopo aver superato la città di Vyborg[7], la E18 termina il proprio corso a San Pietroburgo.

Il percorso si snoda attraverso il nord-ovest di Leningrado e per lo più attraverso zone scarsamente popolate. Dal 2003, dopo l'apertura della circonvallazione di Vyborg la E18 non attraversa il centro cittadino di Vyborg. Vicino a San Pietroburgo il percorso si snoda attraverso la periferia della città baltica, Sestroretsk e Olgino. E18 termina al confine occidentale di San Pietroburgo.[8][9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti