Stefano Amato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stefano Amato in Malizia (1973)

Stefano Amato (Acerra, 30 settembre 1958Madrid, 1 febbraio 2005) è stato un attore italiano, attivo negli anni settanta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stefano Amato fu notato al liceo dalla moglie del regista Salvatore Samperi che era insegnante: egli aveva due particolarità che lo rendevano interessante per le commedie sexy-brillanti di allora: i capelli rossi e la corporatura grassoccia. In genere i suoi ruoli erano l'amico del protagonista, ma in due film fece delle parti più complesse seppur sempre comiche, in Dimmi che fai tutto per me con Johnny Dorelli e La prova d'amore. Alla fine degli Anni 70, si ritira a vita privata e si trasferisce in Spagna per motivi di lavoro.

Muore a 46 anni il 1 febbraio del 2005 a Madrid [1] e viene tumulato a Roma nel cimitero Laurentino.[2]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

1. https://www.howold.co/person/stefano-amato

2. https://www.davinotti.com/forum/discussione-generale/l-insegnante-balla-con-tutta-la-classe/10007018

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]