Differenze tra le versioni di "Remo Brindisi"

Jump to navigation Jump to search
m
nessun oggetto della modifica
(bibliografia relativa alla casa-museo)
m
[[File:Museo Alternativo Remo Brindisi esterno primavera 2005.JPG|miniatura|"Museo Alternativo Remo Brindisi"]]
[[File:Museo Alternativo Remo Brindisi interno atrio primavera 2005.JPG|miniatura]]
Ha costituito (realizzata tra il 1971 ed il 1973 su progetto di [[Nanda Vigo]]) un [[museo]] d'arte moderna a [[Lido di Spina]], donandolo all'amministrazione comunale di [[Comacchio]] grazie all'interessamento di [[Giglio Zarattini]], pittore e uomo politico della cittadina. Nel museo, la cui struttura interna è a sua volta un'opera architettonica di pregio, sono raccolte molte opere di artisti contemporanei<ref>Eleonora Sole Travagli, ''Villa Brindisi. Un'astronave nella pineta'', LineaBN, Ferrara, 2010, ISBN 9788865690031</ref>. Nello stesso periodo gli viene assegnato il Premio Speciale [[Federico Bernagozzi]]. Per l'occasione realizza 10 ritratti di ferraresi illustri, donati al Comune di [[Portomaggiore]] presso cui sono conservati e visibili all'interno del Teatro Sociale della Concordia<ref>[http://www.beniculturali.it/mibac/opencms/MiBAC/sito-MiBAC/MenuPrincipale/LuoghiDellaCultura/Ricerca/index.html?action=show&idluogo=107887 Teatro Sociale della Concordia] {{Webarchive|url=https://web.archive.org/web/20150923215635/http://www.beniculturali.it/mibac/opencms/MiBAC/sito-MiBAC/MenuPrincipale/LuoghiDellaCultura/Ricerca/index.html?action=show&idluogo=107887 |date=23 settembre 2015}} Beni Culturali</ref>.
 
Nelle [[collezioni d'arte della Fondazione Cariplo]] figurano quattro suoi dipinti: ''[[Tre profili]]'', ''[[Profili (dipinto)|Profili]]'', ''[[Venezia (Brindisi 1989)|Venezia]]'' e un'altra ''[[Venezia (Brindisi 1991)|Venezia]]''.
11 261

contributi

Menu di navigazione