Sofia Maria d'Assia-Darmstadt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sofia Maria d'Assia-Darmstadt, duchessa consorte di Sassonia Eisenberg

Sofia Maria d'Assia-Darmstadt (Darmstadt, 7 maggio 1661Gotha, 22 agosto 1712) fu una nobile dell'Assia-Darmstadt e duchessa consorte di Sassonia-Eisenberg.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlia di Luigi VI d'Assia-Darmstadt, langravio d'Assia-Darmstadt dal 1661 al 1678, e della prima moglie Maria Elisabetta di Holstein-Gottorp.

Venne data in sposa a Cristiano di Sassonia-Eisenberg, figlio del duca Ernesto di Sassonia-Gotha e vedovo nel 1679 di Cristina di Sassonia-Merseburg, che gli aveva dato una figlia

Alla morte del padre, avvenuta a Gotha il 26 marzo 1675, Cristiano si era spartito con i fratelli i domini paterni divenendo duca di Sassonia-Eisenberg, titolo che avrebbe eventualmente trasmesso ai propri discendenti.

Il matrimonio venne celebrato a Darmstadt il 9 febbraio 1681[1] e conferì a Sofia Maria il titolo di duchessa di Sassonia-Eisenberg, che ebbe fino alla morte del marito avvenuta a Eisenberg il 28 aprile 1707.

Per poter continuare la linea dei Wettin governanti la Sassonia-Eisenberg da lui creata, era quindi di vitale importanza per Cristiano che Sofia Maria desse alla luce almeno un figlio maschio, compito che alla prima moglie non era riuscito.

Anche Sofia Maria però fallì nell'intento non riuscendo a generare alcun erede e ciò decretò l'estinzione del ramo. Tra i fratelli del defunto ed i suoi eredi s'aprì allora una disputa sul ducato. Sofia Maria venne descritta come una casalinga molto laboriosa, con una particolare predilezione per la filatura. Travestita da donna comune, era solita rifornire i commercianti locali con lana e filati.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Langraviato d'Assia-Darmstadt
Assia-Darmstadt
Wappen Hessen-Darmstadt 1736.jpg

Giorgio I
Luigi V
Giorgio II
Luigi VI
Luigi VII
Ernesto Luigi
Luigi VIII
Luigi IX
Luigi X
Modifica

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN52541417 · GND (DE121279642 · CERL cnp01020990
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie