Adolfo di Holstein-Gottorp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Adolfo di Holstein-Gottorp
Adolf, 1526-1586, hertig av Holstein-Gottorp - Nationalmuseum - 15979 (cropped).tif
Il duca Adolfo in armatura da parata, in un ritratto di un pittore sconosciuto del 1586
Duca di Schleswig-Holstein[1]
Duca di Holstein-Gottorp
Stemma
In carica 1544 –
1º ottobre 1586
Predecessore Cristiano III di Danimarca
Successore Federico II di Holstein-Gottorp
Nascita Gottorp, 25 gennaio 1526
Morte Kiel, 1º ottobre 1586
Casa reale Oldenburg
Padre Federico I di Danimarca
Madre Sofia di Pomerania
Consorte Cristina d'Assia
Figli Federico
Sofia
Filippo
Cristina
Giovanni Adolfo
Anna
Agnese
Giovanni Federico
Religione Luteranesimo

Adolfo di Holstein-Gottorp (Gottorp, 25 gennaio 1526Kiel, 1º ottobre 1586) è stato il primo duca di Holstein-Gottorp della linea di Holstein-Gottorp della Casata di Oldenburg.

Holstein-Gottorp
Blason Dynastie Holstein-Gottorp.svg

Adolfo I
Federico II
Filippo
Giovanni
Federico III
Cristiano Alberto
Federico IV
Carlo Federico
Figli
Modifica

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Egli era il terzo figlio del re Federico I di Danimarca, e della sua seconda moglie, Sofia di Pomerania. Federico scelse come educatore dei suoi figli il Langravio Filippo I d'Assia. Il giovane futuro duca trascorse quattro anni al castello di Filippo a Kassel.

Nel 1544 Adolfo, suo fratello Giovanni, ed il loro fratellastro Cristiano III di Danimarca, divisero i ducati di Schleswig e Holstein. L'area fu divisa in modo che la rendita delle tasse feudale pervenisse ai tre fratelli in modo eguale. Adolfo, come figlio minore, ottenne il privilegio di scegliere per primo. Sin da quando egli scelse l'area con il Castello di Gottorp, la linea degli Oldenburg da lui creata venne detta di Schleswig Holstein Gottorp.

Egli viaggiò, con Johan Rantzau, per conoscere il proprio nuovo paese. Adolfo partecipò alla Dieta di Augsburg, nella quale sostenne l'Imperatore Carlo V, che si trovava nel punto più alto della sua potenza. Nel 1553 Adolfo fece ritorno in madrepatria.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 17 dicembre 1564, la Langravia Cristina d'Assia, figlia di Filippo I d'Assia. Ebbero dieci figli:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN290673768 · ISNI (EN0000 0000 2906 8675 · LCCN (ENn86097157 · GND (DE118812319 · BNE (ESXX5265693 (data) · CERL cnp00979796 · WorldCat Identities (ENviaf-279864695