Sincerità (album Arisa)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sincerità
ArtistaArisa
Tipo albumStudio
Pubblicazione20 febbraio 2009
Durata37:22
Dischi1
Tracce10
GenerePop
EtichettaWarner Music Italy
ProduttoreGiuseppe Mangiaracina, Maurizio Filardo
FormatiCD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(vendite: 30 000+)
Arisa - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2010)
Singoli
  1. Sincerità
    Pubblicato: 18 febbraio 2009
  2. Io sono
    Pubblicato: 22 aprile 2009
  3. Te lo volevo dire
    Pubblicato: 19 giugno 2009

Sincerità è il primo album in studio della cantante italiana Arisa, pubblicato il 20 febbraio 2009 dalla Warner Music Italy.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto da Giuseppe Mangiaracina e Maurizio Filardo, che hanno anche collaborato alle musiche, l'album è stato trainato dal successo del singolo Sincerità, canzone che ha portato al successo la cantante permettendole di vincere la sezione "Proposte" del Festival di Sanremo 2009. Il singolo ha ottenuto un grande successo, stazionando per sei settimane consecutive alla prima posizione della classifica dei singoli italiana,[2] permettendo anche all'album di vendere parecchie copie e spingendolo alla quinta posizione della classifica degli album.[3] L'album è entrato in classifica anche in Svizzera.[3]

Dall'album sono stati in seguito estratti i singoli Io sono[4] e Te lo volevo dire,[5] che hanno ottenuto meno successo della canzone d'esordio.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi di Giuseppe Anastasi (eccetto dove indicato), musiche di Giuseppe Anastasi, Giuseppe Mangiaracina e Maurizio Filardo.

  1. Sincerità – 3:19
  2. Io sono – 3:32
  3. La mia strana verità – 3:28
  4. Abbi cura di te – 3:59 (testo: Marco Conidi)
  5. Pensa così – 4:35
  6. Piccola rosa – 4:14 (testo: Giuseppe Anastasi, Maurizio Filardo)
  7. Te lo volevo dire – 3:30 (testo: Marco Conidi)
  8. Com'è facile – 3:32
  9. L'uomo che non c'è – 3:19
  10. Buona notte – 3:54

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Arisa – voce, cori
  • Giuseppe Anastasi – voce
  • Maurizio Filardo – chitarra, programmazione, violoncello, basso, mandoloncello, cori
  • Giuseppe Mangiaracina – basso, tastiera, pianoforte
  • Puccio Panettieri, Fabio Rondanini – batteria, percussioni
  • Ernesto Tiago Sanchez – percussioni
  • Andrea Di Cesare, Stefano Rondoni – violini
  • Luana Monachesi – viola
  • Claudia Della Gatta – violoncello

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
massima
Italia[3] 5
Svizzera[3] 94

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
Italia[6] 45

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sincerità (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 31 ottobre 2017.
  2. ^ Sincerità (singolo) su italiancharts.com, su italiancharts.com. URL consultato l'11 febbraio 2010.
  3. ^ a b c d (EN) Arisa - Sincerità, su italiancharts.com. URL consultato il 5 gennaio 2010.
  4. ^ Arisa: il nuovo singolo è "Io sono", MelodicaMente.com, su melodicamente.com. URL consultato l'11 febbraio 2010.
  5. ^ Assunta Corbo, Arisa: testo di "Te lo volevo dire", nuovo singolo, in la Repubblica, 18 giugno 2009. URL consultato l'11 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 19 giugno 2009).
  6. ^ Classifica annuale 2009, Hit Parade Italia. URL consultato il 26 luglio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica