Simone Barbato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Simone Barbato (Ovada, 19 marzo 1980) è un attore, mimo e cantante lirico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore, pianista, cantante lirico ed autore, si diploma presso il conservatorio "Antonio Vivaldi" di Alessandria in pianoforte.

Diventa noto al grande pubblico televisivo per la sua partecipazione al programma di Canale 5 Zelig nella parte del mimo avvenuta nel 2009. Le sue esibizioni, ispirate alla comicità di Charlie Chaplin e Buster Keaton[1], convincono talché viene confermato nelle edizioni successive del programma comico.

Tra il 2011 e il 2015 fa parte del cast del programma Avanti un altro!, gioco a premi in onda su Canale 5.

Nel 2015 partecipa come concorrente alla 5ª puntata di Italia's Got Talent presentandosi come cantante lirico, ma esibendosi poi anche come mimo.[2]

Nel 2018 diventa concorrente della tredicesima edizione dell'isola dei famosi, venendo eliminato nella decima puntata.

Da gennaio 2021 è ospite fisso, in quanto tifoso interista, della trasmissione calcistica Diretta Stadio, in onda sulla rete televisiva 7 Gold.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Canto d'Honduras (2019)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

2021 - Zelig

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Da Zelig ad Avanti un altro: ecco chi è il prodigioso mimo Simone Barbato, su popcorntv.it.
  2. ^ Simone Barbato, il mimo di Zelig a Italia's got Talent 2015, Televisionando
  3. ^ Premio alla Voce, su leggiodoro.it. URL consultato il 15 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 3 aprile 2017).
  4. ^ Oscar del Successo: ecco i vincitori, su alessandrianews.it, 11 ottobre 2014. URL consultato il 1º ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 2 ottobre 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]