Sibel Kekilli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sibel Kekilli
Sibel Kekilli
Kekilli al Festival di Berlino 2017
Dati biografici
Nome Sibel Kekilli
Data di nascita 16 giugno 1980
Luogo di nascita Heilbronn
Germania Germania
 

Sibel Kekilli (Heilbronn, 16 giugno 1980) è un'attrice ed ex attrice pornografica tedesca di origine turca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce nel Baden-Württemberg da una famiglia musulmana di immigrati turchi, giunti nell'allora Germania Ovest nel 1977.

Abbandonati gli studi all'età di sedici anni, una volta raggiunta la maggiore età si trasferisce nella città di Essen dove, dopo aver svolto saltuariamente diversi lavori, nei primi anni 2000 appare in vari film porno sotto lo pseudonimo di "Dilara";[1][2] nel 2003 Kekilli inizia a battersi pubblicamente contro l'invasività dei mass media nella vita delle persone, dopo che il giornale tedesco Bild aveva reso noto il suo breve passato di attrice hardcore.[1]

Passata definitivamente a ruoli mainstream, Kekilli diventa famosa nel 2004 per l'interpretazione di Sibel Güner nella pellicola La sposa turca di Fatih Akın. In seguito, negli anni 2010 ricopre il ruolo della concubina Shae nella serie TV statunitense Il Trono di Spade, e la parte di Sarah Brandt nella serie tedesca Tatort.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia tradizionale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia pornografica[modifica | modifica wikitesto]

  • Diva-Diva (2000)
  • Das Beste aus Teeny Exzesse 8 (2001)
  • Kesse Bienen (2001)
  • Lollipops 16 (2002)
  • Casa Rosso Amsterdam (2002)
  • Sibel - die wahre Sex-Diva (2002)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN56562851 · LCCN: (ENnr2004030939 · ISNI: (EN0000 0001 1444 8488 · GND: (DE129999679 · BNF: (FRcb15862933d (data)