Portale:Pornografia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero urtare la sensibilità di chi legge. Le informazioni hanno solo un fine illustrativo. Wikipedia può contenere materiale discutibile: leggi le avvertenze.
Portale della pornografia

Benvenuto nel portale della pornografia. La pornografia è l'illustrazione del comportamento erotico (tramite scrittura o immagini) con lo scopo di provocare eccitazione sessuale. La pornografia è diventata, col tempo, un'industria con un giro di affari molto consistente. Esempi di materiale pornografico includono film, riviste, show dal vivo, telefoni erotici, siti web, opere d'arte etc.

In evidenza

Immagini di un convento

Immagini di un convento è un film erotico del 1979 diretto da Joe D'Amato.

Il film appartiene al filone della nunsploitation, sottogenere della exploitation diffuso negli anni settanta, ossia a quella serie di film a sfondo erotico ambientati in conventi e con protagoniste suore. Il film è anche noto per la prima scena pornografica realizzata dall'attrice Marina Hedman.

Italia, verso la metà del XVII secolo, in un convento di clausura della Toscana chiamato Santa Fiora, Suor Marta si appresta ad incontrare il giardiniere del convento, Cesco per chiedergli se ha raccolto della frutta fresca per l'arrivo di sua eminenza, un cardinale milanese che sarebbe arrivato lì a momenti, ma Cesco in preda al panico si scusa con la suora dicendo che il raccolto è andato perduto a causa di un coniglio che è riuscito a catturare, sostenendo che la sua venuta è stata opera della statua raffigurante Satana che si trova nel giardino del convento. Suor Marta intima a Cesco che non vuole più sentir parlare di queste superstizioni, arrivato in convento, il cardinale viene accolto dalla Madre Superiore Angela che lo invita a prendere il tè nel suo studio, dove il cardinale la convince a prendersi cura della contessina di Lignate, Isabella, lui era un caro amico di suo padre e vuole che Isabella prenda i voti e diventi una monaca di clausura perché possa redimere la sua anima e salvarla da suo zio, un uomo lussurioso e senza criterio, a cui Isabella è morbosamente legata. Non passa certo molto tempo prima che Isabella cominci ad odiare quel luogo che per lei è come una prigione (le suore nel convento vivono in vere e proprie celle): abituata al lusso e ad essere servita, scambia due giovani suore che erano venute a portarle il vestito da suora come due sue serve.


Gay

Il GayVN Award è un premio annuale dedicato alla pornografia gay. Il riconoscimento viene consegnato annualmente a San Francisco a personalità e film che hanno maggiormente contribuito allo sviluppo del settore.

Il premio nato nel 1986 è sponsorizzato da AVN Magazine ed è una parte dei AVN Awards. Fino al 1998 i premi venivano consegnati durante la cerimonia dei AVN Awards, ma dal 1998 in poi, a causa dell'incremento del settore, hanno una cerimonia a parte.

Il riconoscimento premia oltre 20 categorie, tra le quali spiccano Miglior regia, Miglior attore, Miglior scena di sesso, Miglior scena di gruppo, Miglior scena di sesso orale e molte altre. Dal 2010 sono state introdotte nuove categorie legate al web, come Miglior blog, Miglior sito internet ecc.

Dalla sua nascita i premi sono stati sempre consegnati nel mese di marzo, dal 2010 l'annuale cerimonia è stata spostata al mese di settembre, in concomitanza con la Folsom Street Fair di San Francisco.

L'attuale detentore del record per il maggior numero di premi in un anno è Michael Lucas' La Dolce Vita della Lucas Entertainment, che ha vinto 14 premi nel 2007, seguito da To the Last Man di Raging Stallion Studios con 13 premi.


Immagini

Commons-logo.svg Vedi altre immagini di pornografia su Commons, l'archivio multimediale libero

Biografia

Tera Patrick.jpg

Tera Patrick è figlia di madre thailandese e padre inglese di origine ebraica. La famiglia si è presto trasferita a San Francisco, California, dove Tera è stata cresciuta dal padre, poiché la madre è tornata poco dopo al suo paese natale. All'età di 13 anni Tera è stata individuata da un talent scout mentre se ne andava a spasso indossando una maglietta di Ozzy Osbourne. Molto presto Tera firmerà un contratto con la Ford Modeling Agency trascorrendo i cinque anni successivi a lavorare come modella.

Nonostante sia considerata una donna bellissima, riscontra molte difficoltà a trovare lavoro a causa delle sue caratteristiche somatiche molto particolari.
Posto dunque termine alla sua carriera di modella, Tera si dedica anima e corpo agli studi di microbiologia. Dopo il diploma Tera trova lavoro come infermiera, ma rimpiange i giorni in cui posava di fronte ad una macchina fotografica.

Abbandonato il nuovo lavoro, Tera torna a posare, questa volta nuda, e, come spesso accade, ciò la conduce all'industria dell'hard. Nel 1999 Tera è la protagonista della pellicola di Andrew Blake: "Aroused". Inizia così la sua popolarità e compare sulle riviste di Playboy e Penthouse dove diventa "Pet of the month" e viene selezionata come "Pet of the year".


<h2 style="margin:0; background:pink; font-size:120%; font-weight:bold; border:1px solid #ccc; text-align

.
  • ...Moana Pozzi fu protagonista di un cartone animato? Realizzato da Mario Verger, vide coinvolta nella regia la stessa Moana. Intitolato Moanaland, fu trasmesso a più riprese da Blob e nelle puntate monografiche a lei dedicate.
  • ...Una fluffer è un membro del cast di un film pornografico il cui ruolo è provocare dietro le quinte un'erezione agli attori di un film pornografico preparandoli alle riprese con l'attrice principale?
  • ...Kekko Kamen è un manga e un anime hentai e comico la cui protagonista agisce sempre del tutto nuda ad eccezione di guanti, stivali e una maschera?

Voci


Clicca qui per vedere una voce a caso sulla pornografia.

Collabora al "Progetto Pornografia" | Accedi al portale della pornografia
Attori pornografici | Film pornografici | Registi pornografici