Serie C regionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Serie C2 (pallacanestro maschile))
Serie C regionale
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Tipo Squadre di club
Federazione FIP
Paese Italia Italia
Apertura settembre
Chiusura maggio
Partecipanti numero variabile
Formula variabile
Promozione in Serie B
Retrocessione in Serie D regionale
Sito Internet fip.it
Storia
Fondazione 1979

La Serie C regionale (nota in passato anche come Serie C2) è divenuta dalla stagione 2015/16 il quarto livello del campionato maschile italiano di pallacanestro dopo la soppressione della Serie C (in passato conosciuta anche come Serie C1).

È gestita direttamente dai comitati regionali della Federazione Italiana Pallacanestro e non ha quindi una formula fissa.
Alcuni comitati (ovvero quelli di Lombardia, Emilia-Romagna, Triveneto, Lazio e Piemonte/Valle d'Aosta) suddividono la categoria in gironi Gold (che garantiscono promozioni dirette in Serie B e retrocessioni nei gironi Silver delle rispettive regioni) e gironi Silver (che permettono di disputare playoff per la promozione nei gironi Gold delle rispettive regioni e retrocedono formazioni in Serie D regionale).
I restanti comitati (ovvero Liguria, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche, Umbria, Abruzzo, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna) presentano invece esclusivamente gironi Silver (che permettono di disputare playoff interregionali con in palio la promozione in Serie B e retrocedono formazioni in Serie D regionale).
Generalmente, quindi, le promozioni si decidono tramite i play-off e le retrocessioni tramite i play-out. Il Trentino Alto-Adige, la Basilicata, il Molise e la Valle d'Aosta non possiedono un girone di Serie C regionale, che è gestito rispettivamente dal Veneto, dalla Campania e/o dalla Puglia, dall'Abruzzo e dal Piemonte.

È stata introdotta dalla stagione 1979-1980.

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro