Say You Will (Foreigner)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Say You Will
Artista Foreigner
Tipo album Singolo
Pubblicazione 5 dicembre 1987
Durata 4:12
Album di provenienza Inside Information
Genere Pop rock
Album-oriented rock
Etichetta Atlantic
Produttore Frank Filipetti, Mick Jones
Registrazione 1987
Formati 7", 12", CD, MC
Foreigner - cronologia
Singolo precedente
(1985)

Say You Will è il primo singolo estratto dall'album Inside Information dei Foreigner nel 1987. Scritto da Lou Gramm e Mick Jones, il brano ha raggiunto il sesto posto della Billboard Hot 100 e la prima posizione della Mainstream Rock Songs negli Stati Uniti, mantenendo la vetta della classifica per quattro settimane consecutive.[1] È diventato uno degli ultimi singoli dei Foreigner a raggiungere la top 10 in classifica, seguito pochi mesi dopo da I Don't Want to Live Without You (arrivato al quinto posto della Billboard Hot 100).

Il portale AllMusic ha citato la canzone come un "buon esempio" del talento della band nel saper coniugare "lo stile di chitarra pesante del loro primi lavori" con "brillanti arrangiamenti che hanno spinto l'elettronica alla ribalta".[2] Ha inoltre lodato il cantato "quasi-operistico" di Lou Gramm.[2]

La canzone venne accompagnata da un video musicale diretto da David Fincher che venne trasmesso di continuo su MTV.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

7" Single Atlantic 7-89169
  1. Say You Will – 4:12
  2. A Night to Remember – 3:53
Limited Edition - 7" Single Atlantic 789 137-7
  1. Say You Will – 4:12
  2. A Night to Remember – 3:53
  3. Hot Blooded (Live) – 6:55
CD Maxi Atlantic 786 629-2
  1. Say You Will (versione estesa) – 5:27
  2. A Night to Remember – 3:53
  3. Say You Will – 4:12

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1987/88) Posizione
massima
Australia[3] 6
Belgio (Fiandre)[4] 24
Canada[5] 13
Finlandia[6] 15
Germania[7] 22
Norvegia[8] 4
Paesi Bassi[9] 12
Regno Unito[10] 71
Stati Uniti[11] 6
Stati Uniti (mainstream rock)[11] 1
Svizzera[12] 20

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Foreigner – Chart History, Billboard. URL consultato il 2 maggio 2015.
  2. ^ a b (EN) Donald A. Guarisco, Say You Will, All Media Network. URL consultato il 2 maggio 2015.
  3. ^ David Kent, Australian Chart Book 1970–1992, Australian Chart Book, St Ives, N.S.W, 1993, ISBN 0-646-11917-6.
  4. ^ (NL) Ultratop – Foreigner – Say You Will, ultratop.be.
  5. ^ (EN) Top Singles - Volume 47, No. 21, March 12 1988, su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 2 maggio 2015.
  6. ^ (FI) Timo Pennanen, Sisältää hitin - levyt ja esittäjät Suomen musiikkilistoilla vuodesta 1972, 1ª ed., Helsinki, Kustannusosakeyhtiö Otava, 2006, ISBN 978-951-1-21053-5.
  7. ^ (DE) German Charts – Foreigner – Say You Will, offiziellecharts.de.
  8. ^ (EN) Norwegian Charts – Foreigner – Say You Will, norwegiancharts.com.
  9. ^ (NL) Dutch Charts – Foreigner – Say You Will, dutchcharts.nl.
  10. ^ (EN) Chart Archive – Foreigner – Say You Will, Chart Stats. URL consultato il 2 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 26 february 2016).
  11. ^ a b (EN) Foreigner – Awards, allmusic.com.
  12. ^ (DE) Swiss Charts – Foreigner – Say You Will, hitparade.ch.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock